Tunnel del Brennero, appalto da un miliardo di euro per Condotte

Pubblicato il 28 Marzo 2018 in Infrastrutture

 

Un miliardo di euro per realizzare il tratto più lungo del Tunnel di base del Brennero. Una svolta per l’opera sul versante austriaco e un mega appalto per una ditta italiana. Condotte, il gigante italiano delle costruzioni, allunga le sue mani sull’opera più grande dell’Alto Adige vincendo un appalto che riguarda il Tirolo austriaco. Come riporta l’Ansa, una società del gruppo, la Società Italiana per Condotte d’Acqua Spa und Itinera Spa si sono aggiudicate un mega appalto da un miliardo di euro per la realizzazione del Tunnel del Brennero. Assieme alle imprese austriache Porr Bau, G. Hinteregger e Soehne Baugesellschaft hanno infatti vinto la gara con un volume d’affari da 966.058.438 euro per la costruzione di uno dei maggiori lotti della grande opera che garantirà collegamento ferroviario tra l’Alto Adige e il Tirolo, informa Bbt Se. Il lotto prevede la realizzazione, su territorio austriaco, del tratto di tunnel tra Pfons e Brennero e dei suoi cunicoli esplorativi per una lunghezza complessiva di 50 chilometri. Come informa Bbt Se, il tribunale amministrativo federale di Vienna ha rigettato una serie di ricorsi contro l’aggiudicazione di questo appalto. Per Konrad Bergmeister, amministratore per parte austriaca di Bbt Se, l’aggiudicazione dell’appalto è «una pietra miliare, che porta questo progetto di portata storica nella sua fase principale».



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211