Treni, sciopero il 24 e il 25 maggio. Ecco le tratte a rischio

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Disagi probabilmente limitati per lo sciopero del personale di Trenitalia, previsto dalle 21 di martedì 24 maggio fino alle 18 di mercoledì 25 maggio. A rischio qualche treno Intercity, mentre le Frecce dovrebbero (condizionale d’obbligo) procedere regolarmente. Le tratte regionali avranno garantiti un convoglio ogni due ore. Stiamo parlando della Bolzano-Verona, Merano-Brennero, Fortezza-San Candido, e Trento-Bassano. Per pendolari o per chiunque debba prendere il treno si consiglia, in ogni caso, di seguire l’evoluzione della situazione su http://www.fsnews.it/.  Rimane la fascia di garanzia, che va dalle 6 alle 9 del mattino, dove i treni saranno garantiti.

Lo sciopero è stato indetto dai sindacati a seguito delle richieste di Ferrovie dello Stato per il rinnovo contrattuale: più ore di lavoro e meno di riposo. Condizioni ritenute inaccettabili dai sindacati, che hanno quindi indetto uno sciopero il 24 e il 25 maggio.

 

Ti potrebbe interessare