Laimburg, Termeno, Ora: la Provincia cerca tre custodi (con alloggio)

Pubblicato il 11 Aprile 2016 in Lavoro

tre custodi  

La Provincia di Bolzano cerca tre custodi per la scuola professionale di Laimburg, l’Istituto agrario di Ora e l’accademia Castel Rechtenthal di Termeno. Il termine per presentare la domande di partecipazione al concorso scade il 4 maggio. Sono tre le strutture dell’amministrazione provinciale che cercano un custode: si tratta della scuola professionale per la frutti- viti- e floricoltura di Laimburg (posto a tempo pieno, 38 ore), dell’Istituto tecnico agrario ed economico di Ora (posto a tempo parziale, 19 ore) e dell’accademia di aggiornamento Castel Rechtenthal di Termeno (posto a tempo pieno, 38 ore). I requisiti di accesso al concorso sono la licenza elementare e l’attestato di bi- e trilinguismo D. I posti sono riservati al gruppo linguistico tedesco, ma possono partecipare anche coloro che appartengono ad un altro gruppo.

Ecco i requisiti d’accesso al bando.

− Licenza elementare

− Attestato di bilinguismo D oppure attestato di trilinguismo D (per ladini). Le vincitrici o i vincitori sono obbligate/i ad abitare nel rispettivo appartamento previsto per custodi. Per l’abitazione nell’appartamento per custodi sarà applicato un canone per l’uso di alloggi di servizio  (89 m²) come previsto dall’accordo su integrazioni e modifiche ai contratti collettivi di comparto per il personale provinciale del 4 luglio 2002 ed 8 marzo 2006. I rispettivi canoni delle abitazioni sono i seguenti

− Scuola professionale per la frutti, viti e floricultura, Vadena-Ora: € 281,71 ovvero € 216,70 mensili, in base al numero dei membri famigliari (143 m²)

− Istituto Tecnico Agrario e Istituto tecnico Economico, Ora: € 173,36 mensili (88 m²)

− Accademia d’aggiornamento “Schloss Rechtenthal”, Termeno: € 175,68 mensili (89 m²)

Ecco altre offerte di lavoro sul sito Alto Adige Innovazione.

Il termine per presentare la domanda di partecipazione scade alle ore 12 di mercoledì 4 maggio, la documentazione deve essere presentata all’Ufficio assunzioni personale di via Renon 13, a Bolzano. Per ulteriori informazioni si può contattare Sabine Hanni (sabine.hanni@provincia.bz.it, 0471 412147), il bando è a disposizione sul portale web della Provincia a questo indirizzo: www.provincia.bz.it/personale/temi/concorsi.asp

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211