Menu

Tram, ecco la commissione che valuterà la proposta di partenariato

Pubblicato il 9 Gennaio 2019 in Infrastrutture, Territorio

tram  

Dopo la proposta avanzata lo scorso 20 dicembre di Ppp (Partenariato pubblico privato) per la progettazione, realizzazione e gestione delle linee tramviarie cittadine da parte di un gruppo di società con a capo la Ratpdev, la giunta ha deciso anche la composizione della commissione tecnica di valutazione.

Nella giornata di ieri 8 gennaio, è stato stabilito che a capo di tale commissione ci sarà Mario Bergher, direttore sostituto della ripartizione Lavori Pubblici del Comune. Oltre a lui presenti anche diversi rappresentanti degli uffici comunali competenti, le strutture amministrative provinciali ed esponenti delle società pubbliche Sta e Sasa. Inoltre, è stato stabilito il termine perentorio per sottoporre la proposta alla giunta comunale con delibera di fattibilità o meno al 20 marzo 2019.

Il sindaco Caramaschi ha sottolineato, data l’importanza e la unicità della proposta, che saranno coinvolti nell’iter anche diversi consulenti esterni sia per la valutazione economica che per quella tecnica: «Dobbiamo essere messi nelle condizioni di avere tutti gli strumenti per la valutazione della proposta. Solo così potremo decidere se avviare delle trattative o meno» ha dichiarato.

Ricordiamo che i promotori della proposta, in caso di accordo, si accollerebbero gran parte dei costi di realizzazione a fronte di una concessione ventennale della gestione.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211