Touriseum, venerdì riapertura (con un percorso in più)

Pubblicato il 22 Marzo 2016 in Turismo

touriseum  

Mancano pochi giorni alla riapertura, ed è già pronta la novità per il 2016: un percorso audio dedicato alla storia turistica dell’Alto Adige. Riapre i battenti venerdì 25 marzo il Touriseum, museo provinciale del turismo ospitato a Castel Trauttmansdorff a Merano.  Unico museo dell’arco alpino dedicato esclusivamente alla storia del turismo, il Touriseum, Museo provinciale del turismo con sede a Castel Trauttmansdorff a Merano, propone un viaggio di diverse tappe attraverso 200 anni di storia turistica del Tirolo. Il relativo percorso copre un arco temporale che va dal prima del 1800, quando le Alpi erano ancora piene di pericoli e sconosciute, fino all’odierno “prodotto” Alto Adige, che si è consolidato come mèta turistica prediletta per persone da tutto il mondo. L’esposizione permanente tematizza anche i cambiamenti di maggior rilievo nell’area vacanze Alto Adige negli ultimi 15 anni, visti dal punto di vista di chi viaggia e di chi accoglie i viaggiatori.

Con le sue figure in legno a grandezza naturale, i divertenti modellini, un teatro, visite in costume “Belle Epoque”e altro il museo si adatta perfettamente alle esigenze delle famiglie e dei più piccoli. Il Gioco dell’Alto Adige, il più grande flipper turistico al mondo, inviata ragazze e ragazzi a un’avventurosa escursione alla scoperta della regione turistica Alto Adige.

Touriseum, un nuovo percorso sulla storia turistica dell’Alto Adige

Il prossimo venerdì 25 marzo, dunque, il Touriseum riaprirà dopo la pausa invernale. Accanto all’esposizione permanente, sarà possibile ancora ammirare la mostra temporanea “San Pietroburgo – Merano. Arrivano i russi!”. Essa fa rivivere le storie degli ospiti che, tra fine ‘800 e inizio ‘900, giungevano a Merano dalle lontane terre dell’Impero russo viaggiando su treni dotati di ogni comfort e narra altre vicende legate al collegamento ferroviario San Pietroburgo-Merano. Novità di quest’anno al Touriseum è, infine, un percorso audio dedicato alla storia turistica dell’Alto Adige letta nella prospettiva delle aziende ricettive a conduzione famigliare, che, oggi come ieri, la caratterizzano. Come reagiscono i singoli membri della famiglia di fronte al dover vivere e lavorare insieme nell’esercizio turistico che gestiscono? Quali sentimenti, ricordi e paure legano alla trasmissione dell’azienda di generazione in generazione? Otto diverse stazioni audio offrono sguardi dietro le quinte raccontati dai protagonisti.

Il Touriseum è aperto al pubblico dal 25 marzo al 15 ottobre ogni giorno dalle ore 9 alle 19, dal 16 al 31 ottobre ogni giorno dalle ore 9 alle 18 e dal 1° al 15 novembre ogni giorno dalle ore 9 alle 17. I venerdì sera di giugno, luglio e agosto il museo è aperto fino alle 23. L’ingresso al museo è incluso nel biglietto di accesso ai Giardini di Castel Trauttmansdorff.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211