Menu

«Törggelen Originale», 24 osterie contadine per far rivivere la tradizione

Pubblicato il 15 settembre 2016 in Agenda, Culture, Territorio

torggelen_originale_alex-filz  

Il Törggelen dove l’usanza è autentica, esattamente dove crescono castagne e uva: “Törggelen Originale” offre proprio questo. Le 24 osterie contadine partecipanti faranno vivere quest’usanza ai propri ospiti nel modo più vicino possibile a quello originale e con grande rispetto della tradizione. “Törggelen Originale” inizierà il 1. ottobre con una festa d’apertura: sarà acceso il falò delle castagne e si svolgeranno vari eventi. Con questo progetto arrivato alla terza edizione si vuole avvicinare i turisti e gli altoatesini alla forma autentica di quest’usanza e dare il giusto peso alla qualità del Törggelen. L’iniziativa è organizzata da IDM Alto Adige, che porta avanti un’iniziativa nata in SMG, e dall’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi (Südtiroler Bauernbund).

Da Campodazzo e Barbiano fino a Montagna e Villandro sono tanti i posti dove quest’autunno le osterie contadine invitano al “Törggelen Originale”. Questa manifestazione si basa sulla scelta di limitare il Törggelen, la tradizionale merenda autunnale basata in primis su castagne e vino, al periodo definito dalla tradizione e ai luoghi in cui crescono gli ingredienti principali di questo pezzetto di cultura sudtirolese. All’iniziativa, infatti, partecipano delle osterie contadine che producono vino, i cosiddetti “Buschenschänke”, della Val d’Isarco e delle altre zone dell’Alto Adige dove tradizionalmente crescono uva e castagne, come Merano e il Burgraviato, l’Oltradige o la Bassa Atesina. I 24 Buschenschänke partecipanti, riconoscibili da una frasca appesa all’ingresso (il cosiddetto “Buschen”) decorata con un nastro rosso, hanno elaborato i criteri di partecipazione assieme al “Gallo rosso” dell’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi; le osterie contadine partecipanti sono selezionate in base a dei criteri che devono rispettare.

«Con delle regole severe e con i controlli di qualità vogliamo preservare l’autenticità di quest’usanza. I nostri ospiti cercano l’unico, il tipico e l’autentico e noi vogliamo trasmetterlo: tutto questo si ritrova in molti ambiti, come nella cultura contadina e nel paesaggio locale, ma soprattutto in tradizioni vive come il Törggelen», spiega Marco Pappalardo, responsabile del reparto Communication di IDM. Con questo intento l’azienda speciale per l’economia della Provincia e della Camera di commercio collabora con l’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi, che ha ideato la manifestazione e cerca di coinvolgere le aziende agricole che ne fanno parte.

In occasione dell’apertura ufficiale di “Törggelen Originale”, che si svolgerà il 1. ottobre a partire dalle ore 18.00, i Buschenschänke partecipanti accenderanno il falò delle castagne e daranno il via alla quinta stagione dell’anno, la stagione del Törggelen. In quest’occasione oltre a portare in tavola caldarroste, vini e altre prelibatezze fatte in casa, le contadine e i contadini coinvolgeranno gli ospiti con visite guidate, degustazioni e altre attività. Varie le iniziative proposte dalle diverse aziende: si va dalla degustazione di marmellate alla visita della stalla, passando per la visita delle cantine o delle stanze per l’affumicatura. Per ulteriori informazioni sull’iniziativa è possibile visitare la pagina www.suedtirol.info/torggelen e consultare il folder “Törggelen Originale” disponibile nei Buschenschänke aderenti e nelle sedi delle associazioni turistiche coinvolte.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211