Menu

Sicurezza, nuove telecamere a Merano nelle zone sensibili

Pubblicato il 8 Novembre 2017 in Agenda

telecamere  

Il Comune di Merano punta sulle telecamere per aiutare gli agenti della Polizia municipale a svolgere il loro lavoro quotidiano. In questi giorni verranno installate le prime quattro telecamere nei punti di accesso al centro storico: gli apparecchi controlleranno automaticamente le targhe dei veicoli in entrata confrontandole con quelle dei mezzi autorizzati.

«Telecamere, il modello è Bolzano»

«Il nostro modello di riferimento è in questo caso il comune di Bolzano. Nel capoluogo questo tipo di videosorveglianza funziona già da tempo e bene», ha spiegato il sindaco Paul Rösch. «I controlli automatici sgravano gli agenti in servizio da certe mansioni consentendo loro di dedicarsi ad altre incombenze. Le telecamere utilizzate per il controllo del traffico tornano ovviamente utili anche per ragioni di sicurezza pubblica», ha aggiunto Rösch. Entro la fine dell’anno verranno posizionate altre 15 videocamere. «In collaborazione con i Carabinieri e la Polizia di Stato abbiamo individuato zone sensibili per le quali è opportuno predisporre la videosorveglianza», ha chiarito Piras. «Le telecamere trasmettono le immagini dei luoghi nei quali sono collocate direttamente alle centrali operative che possono così  intervenire al primo segnale di pericolo».

«Merano resta città sicura»

«Dobbiamo sfruttare le soluzioni tecniche oggi disponibili per alleggerire il lavoro svolto dalle forze di polizia», ha ribadito Rösch, che ha ricordato l’importanza di sostenere l’operato della polizia locale. «Non dobbiamo però dimenticare – ha fatto osservare il primo cittadino – che Merano è e resta una città sicura, anche grazie al quotidiano impegno garantito dalle forze dell’ordine». Finora in città il Comune ha installato 111 telecamere, 72 di queste servono a sorvegliare luoghi ed edifici pubblici, 39 invece a monitorare la situazione viabilistica.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211