TEDxBolzano: biglietti in vendita dal 13 ottobre alle 16

Pubblicato il 13 Ottobre 2017 in Agenda, Territorio

 

Dopo il grande successo della scorsa edizione, l’11 novembre 2017 torna TEDxBolzano con più biglietti e nuova location. «Siamo rimasti sorpresi e contenti del consenso ricevuto per la scorsa edizione — spiega Claudia Di Stefano, organizzatrice di TEDxBolzano —. I biglietti del primo evento sono andati esauriti in meno di 24 ore. Per l’edizione di quest’anno siamo riusciti ad aumentare la licenza a 400 biglietti, in modo da poter coinvolgere più persone nell’esperienza TEDx». La vendita dei biglietti inizierà oggi, 13 ottobre, alle ore 16. I biglietti sono acquistabili online sul sito www.tedxbolzano.it.

«Zero Gravity», il tema della nuova edizioneTEDxBolzano_1

Zero Gravity è la dimensione in cui TEDxBolzano vuole riuscire ad approfondire e a scoprire nuove idee e nuovi spunti di riflessione. Partendo dal concetto di leggerezza ci muoveremo in uno spazio diverso raccontando esperienze, avventure e progetti che trovano in essa la giusta chiave di lettura. Andremo a osservare come la leggerezza sia indispensabile per superare ostacoli, intraprendere strade non ancora battute e come questa sia spesso una nuova ed innovativa possibilità. Sottrarre peso e gravità così da riuscire a vedere la realtà in modo più agile e leggero, senza timore di cadere nella superficialità. Leggerezza come valore e non come difetto. L’evento avrà luogo al Meeting & Event Center Alto Adige (MEC) a Bolzano. Oltre all’evento principale sabato sera, TEDx Bolzano offre anche 3 workshops gratuiti. Questi saranno organizzati nei locali della ditta Thun, sempre in tema Zero Gravity.Come lo scorso anno, l’evento viene patrocinato dalla Libera Università di Bolzano.

TEDxBolzano, ecco gli speaker

TEDxBolzano ospiterà 9 speaker provenienti da diversi ambiti e con differenti background che, in un tempo massimo di 15 minuti, racconteranno la propria idea di leggerezza. Il nostro fine è quello di realizzare un evento «Zero Gravity» in cui la leggerezza sia allo stesso tempo il soggetto, l’oggetto e lo strumento di osservazione grazie al quale sviluppare dialogo, interazione e partecipazione tra il pubblico e i nostri ospiti. I talk verranno tenuti in lingua tedesca, italiana e inglese.

Tra gli speaker ci sarà l’esperta di relazioni internazionali, Peri-Khan Aqrawi-Whitcomb, il cui intervento si focalizzerà sulla regione Kurdistan-Irak. Peri- Khan è figlia di diplomatici curdi e è consulente internazionale su temi socioeconomici, quali la gestione delle crisi e delle catastrofi, il controllo della povertà e la politica di sviluppo sostenibile. Si definisce DJ dell’universo, l’astrofisico bolzanino David Gruber, che dirige il Planetario a San Valentino in campo e ha vinto un concorso internazionale che gli ha permesso di dare il nome a tre pianeti ed una stella. Tecnologia ed innovazione sono il pane quotidiano di Kristel Van Den Bergh. L’imprenditrice creativa originaria del Belgio è responsabile dell’innovazione e fa ricerca su nuove applicazioni della stampa 3D. L’impatto delle nuove tecnologie sulla società è la principale area di ricerca di Nicola Palmarini. In particolare si concentra sulla tendenza globale dell’invecchiamento della popolazione e gli effetti che ne derivano. Nicola è un responsabile globale per le soluzioni di invecchiamento e accessibilità presso il IBM Research Laboratory di Cambridge (Massachusets). Ha conquistato le Alpi e le Ande, non teme nessun otto mila, nuota 50 chilometri nell’oceano aperto e ha attraversato quattro deserti. Queste sono solo alcune delle avventure dell’estremo sportivo Danilo Callegari.

Gli altri speaker saranno pubblicati ogni venerdì fino all’evento su tedxbolzano.it, così come sui canali social media di TEDxBolzano. «Vogliamo riunire le menti internazionali e locali per promuovere lo scambio di idee in Alto Adige — afferma Claudia Di Stefano di TEDxBolzano — e a questo scopo Bolzano offre opportunità speciali. Rispetto agli altri eventi TEDx in Italia, abbiamo la possibilità di invitare esperti multilingue provenienti da Germania, Italia, Austria e, naturalmente, Alto Adige, e quindi ampliare ulteriormente l’orizzonte dello scambio di idee e portare idee nuove e fresche in Alto Adige» conclude Di Stefano. Per ulteriori informazioni sull’evento e gli speaker: www.tedxbolzano.it/2017-speakers.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211