Venezia-Monaco addio, Strasburgo boccia l’Alemagna: Pusteria salva

Pubblicato il 25 Ottobre 2016 in Infrastrutture

 

Alemagna addio. Il sogno veneto di un’autostrada Venezia-Monaco tramonta definitivamente: oggi l’Europarlamento ha sonoramente bocciato l’infrastruttura. 545 i voti contrari, solo 104 i favorevoli; 40 gli astenuti.  Molto soddisfatto l’europarlamentare dell’Svp Herbert Dorfmann: «Sono soddisfatto del risultato ottenuto oggi in plenaria; l’approvazione dell’emendamento in commissione trasporti aveva solo un valore tecnico, oggi si è scelto di dare un significato politico alla votazione e si è deciso di dire basta all’incremento del traffico su gomma nelle Alpi».

Nelle scorse settimane dall’Alto Adige era cresciuto il fronte contro l’arteria: prima con una dichiarazione dell’assessore all’ambiente Richard Theiner e poi con una dichiarazione congiunta della giunta dell’Euregio. Sul voto a Strasburgo leggi il resoconto di CortinaSki2021.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211