Menu

Cede la statale a Chiusa. Senso unico alternato fino a venerdì

Pubblicato il 7 giugno 2017 in Infrastrutture, Territorio

statale_chiusa  

Senso unico alternato fino a venerdì sulla statale del Brennero, nel Comune di Chiusa. A causa di un cedimento imprevisto della strada, dovuto alle precipitazioni e alle infiltrazioni d’acqua delle scorse ore, è stata parzialmente chiusa la Ss 12. Per motivi di sicurezza, un tratto di strada lungo 40 metri all’altezza del ponte sul Rio Tina è percorribile soltanto a senso unico alternato. La riapertura completa è prevista entro le 12 di venerdì. “Stiamo lavorando a pieno ritmo – assicurano dal Servizio strade della Provincia di Bolzano – per limitare al massimo i disagi e i tempi di attesa per automobilisti e utenti della strada”.

Il cedimento è avvenuto all’interno del cantiere aperto da metà aprile tra l’incrocio di Villandro e la vicina galleria per il rifacimento del ponte sul Rio Tina. Un’opera che risale agli anni Trenta e che verrà rinforzata e dotata di barriere di protezione contro l’inquinamento acustico.

Sia a Chiusa che a Ponte Gardena, nella località Cantina fredda, dove sono dislocati i due cantieri più importanti lungo la statale, i tecnici stanno cercando di gestire al meglio tutti i lavori per fare in modo che il traffico non venga penalizzato in maniera eccessiva su un’arteria caratterizzata da un notevole flusso di veicoli.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211