Riaprono i parchi naturali, in programma anche due mostre

Pubblicato il 11 Aprile 2017 in Culture, Territorio, Turismo

parchi naturali  

Riparte oggi, martedì 11 aprile, la stagione estiva dei parchi naturali dell’Alto Adige. I primi due ad aprire i battenti il centro visite Monte Corno di Trodena e il centro visite Gruppo di Tessa di Naturno. Il 2 maggio sarà la volta di Tre Cime, Puez-Odle, Fanes-Senes-Braies e Vedrette di Ries-Aurina, mentre il turno del centro visite Sciliar-Catinaccio arriverà il 6 giugno.

Tra le tante iniziative programmate dall’Ufficio provinciale parchi naturali per i mesi più caldi dell’anno spiccano due mostre temporanee: al centro visite Monte Corno di Trodena (tel. 0471 869247) spazio alla rassegna «Gli anfibi dell’Alto Adige» che offre una dettagliata panoramica su rane, rospi, ululoni, salamandre e tritoni. La mostra, aperta fino al 28 ottobre, presenterà non solo l’habitat naturale e le particolarità degli anfibi, ma anche i rischi che portano con sè e i pericoli di estinzione delle specie. Altre iniziative in programma al centro visite sono ad esempio le escursioni guidate e le serate a tema con particolare attenzione al bosco e ai funghi, mentre una delle attrazioni principali rimane l’unico mulino elevatore ancora funzionante di tutta la Provincia di Bolzano.

Saranno i serpenti il tema portante nei mesi estivi del centro visite Gruppo di Tessa di Naturno (tel. 0473 668201). La mostra temporanea «I serpenti dell’Alto Adige», organizzata dall’Ufficio parchi naturali in collaborazione con l’associazione erpetologica altoatesina, approfondisce le conoscenze sulle 8 diverse specie di serpenti che popolano il nostro territorio. L’obiettivo è da un lato di mostrare l’importanza di questi animali per l’eco-sistema, e dall’altro di ridimensionare il clima di paura che da sempre accompagna i serpenti. Anche al centro visite Gruppo di Tessa il programma estivo prevede escursioni guidate, serate informative e iniziative pensate per famiglie e bambini.

I parchi naturali dell’Alto Adige sono aperti (a ingresso gratuito) dal martedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, nei mesi di luglio e agosto è prevista anche l’apertura domenicale. Per maggiori informazioni si può visitare il rinnovato portale web parchi-naturali.provincia.bz.it.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211