Sosta sulle strisce blu, arriva la terza app per pagare con lo smartphone

Pubblicato il 31 Gennaio 2020 in Territorio

 

Nel 2018 SEAB ha introdotto due applicazioni per il pagamento della sosta sulle strisce blu nel Comune di Bolzano. Alle due applicazioni già attive (Easypark e MyCicero) adesso se ne aggiunge una terza: PayByPhone della società Sunhill technologies, facente parte del Gruppo Volkswagen. Tutte e tre le applicazioni semplificano la vita degli automobilisti, permettendo la gestione della sosta sulle strisce blu con pochi semplici passaggi, senza dover cercare parcometri o monetine. Le app offrono la possibilità di prolungare la durata della sosta dal proprio telefono ed evitare di prendere una sanzione nel momento in cui, per un qualsiasi motivo, la sosta si dovesse prolungare oltre il previsto. È possibile inoltre anticipare la fine della sosta se si ritorna alla macchina prima di quanto si è previsto, pagando così solo il tempo effettivamente utilizzato.

“Gli ausiliari del traffico, inquadrando la targa del veicolo con lo smartphone di servizio, sapranno in tempo reale se l’utente si sta avvalendo di una delle applicazioni. È importante però esibire un cartellino con il logo o il nome dell’applicazione utilizzata (basta anche un foglio scritto a mano) sul parabrezza della macchina, per segnalare all’ausiliare in servizio l’utilizzo della app”, spiega la responsabile del settore Parcheggi SEAB Monia Milan.

Il Presidente SEAB Kilian Bedin spiega che la municipalizzata con l’ampliamento dell’offerta vuole agevolare ulteriormente i pagamenti digitali: “Circa il 5% dei pagamenti della sosta a Bolzano avviene tramite lo smartphone. La percentuale dei pagamenti in contanti è ancora molto alta (ca. 90%), ma in costante calo: solo tre anni fa i pagamenti digitali erano solo l’1% del totale, mentre oggi i pagamenti digitali (POS, carte elettroniche e app) fanno già il 10 % del totale e sono in costante aumento. Per sostenere questo trend positivo, tra alcuni mesi aggiungeremo un ulteriore operatore, leader nel settore, che diventerà la quarta app per il pagamento della sosta.”

PayByPhone – descrizione e dettagli

L’app PayByPhone, della società Sunhill technologies facente parte del Gruppo Volkswagen, offre una nuova possibilità di pagare la sosta negli stalli blu di Bolzano tramite carta di credito, addebito SEPA o PayPal utilizzando il proprio smartphone.

Accedere al sistema è semplice, basta scaricare l’app gratuita “PayByPhone” (disponibile per Android e iOS), registrarsi e avviare la sessione di sosta. Grazie all’utilizzo dei sistemi di geolocalizzazione con PayByPhone si utilizza direttamente il servizio, senza bisogno di inserire codici area.

Quattro ragioni per usare PayByPhone

Pagamento più semplice: paga con carta di credito, Paypal o SEPA.

Comodità ogni giorno: non è più necessario cercare il parchimetro né fare equilibrismi con le monete.

Promemoria automatico: inviato prima della fine della sessione di parcheggio. Ovunque tu sia.

Facile da estendere: devi lasciare l’auto un po’ più a lungo? Estendi la sosta via smartphone, tramite l’app.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211