Snowdays, studenti da tutto il mondo sulla neve altoatesina

Pubblicato il 15 Febbraio 2018 in Agenda, Opportunità

 

Immaginatevi un planisfero pieno di bandierine diffuse su tutta la superficie. Sessanta, per la precisione. Tante come le nazionalità degli studenti che parleranno alla 15° edizione di Snowdays: la manifestazione – che si terrà dall’8 al 10 marzo –  organizzata dagli amanti della neve della Libera Università di Bolzano. Si tratta di tre giorni di puro divertimento sulle montagne dell’Alto Adige che vedranno quest’anno la partecipazione record di 1000 giovani, di 60 nazionalità diverse, provenienti per quasi due terzi dai 20 atenei europei aderenti all’iniziativa. Distintivo del successo di questo progetto è la sua crescita, che pare inarrestabile: dalla sua prima edizione, nel 2003, quando ad essere coinvolti non erano che un centinaio di amanti della montagna, i numeri non hanno smesso di salire, e il raggiungimento delle quattro cifre è il miglior modo di celebrare il terzo lustro.

Il team che organizza questo evento, composto da una trentina di studentesse e studenti dell’ateneo altoatesino, coordinati da Riccardo Vantini, presidente di SCUB – l’associazione sportiva di Unibz –, sta raccogliendo le ultimissime iscrizioni. Il prezzo dei biglietti varia tra i 100€ e i 50€ a seconda del numero di studenti privi di alloggio a Bolzano che si è in grado di ospitare nelle notti che intervallano lo svolgimento delle diverse attività. Indubbiamente fondamentale è la cooperazione con gli studentati universitari Rainerum, Riegler, Univercity e San Benedetto, tuttavia «tutti quegli studenti di Bolzano che fanno pernottare a casa loro altri partecipanti agli Snowdays sono partner dell’evento irrinunciabili».

Calcio e pallavolo sulla neve

Accanto alle più tradizionali specialità sportive invernali, a rendere innovativa l’edizione di quest’anno saranno in particolare i tornei di calcio e pallavolo – rigorosamente sulla neve. Al termine di ogni giornata trascorsa all’aria aperta – le attività proposte, va specificato, non riguarderanno esclusivamente lo sport, si potrà al contrario intrattenersi con moltissimi giochi di gruppo o anche semplicemente concedersi un po’ di relax sotto il pungente sole d’alta quota – gli studenti si riuniranno “in valle” per festeggiare insieme fino a notte fonda.

Dei tre distretti sciistici presso cui avranno luogo mattinate e pomeriggi dell’evento, e che ancora non sono stati resi noti, due saranno novità di quest’anno. Gli spostamenti dei mille partecipanti richiederanno l’impiego di venti mezzi di trasporto per comitive, alcuni dei quali forniti dalla nota startup germanica Flixbus, che nel contesto di Snowdays svolge un importante ruolo di sponsor.

Raffaele Fabbri

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211