Snowdays: 600 studenti in Alto Adige da 22 università europee

Pubblicato il 11 Febbraio 2016 in Culture

Snowdays  

Tornano in Alto Adige gli Snowdays, dal 3 al 5 marzo 2016: il più grande evento sulla neve organizzato da studenti universitari. La manifestazione arrivata alla 13esima edizione è organizzata dalla Libera Università di Bolzano e attira studenti da molti paesi europei; quest’anno si attendono 600 partecipanti, studenti che arriveranno in Alto Adige da 22 università. Gli Snowdays si svolgono in tre location dove lo sport si alternerà alla musica e alla socialità: Obereggen, Val d’Ultimo e Canazei.

Tutto esaurito da settimane per gli Snowdays

Terminati gli esami invernali, quindi, alla Libera Università di Bolzano gli studenti si apprestano a vivere quello che è conosciuto come il più grande evento universitario europeo dedicato agli sport invernali. La partecipazione a questa manifestazione è cresciuta nel corso degli anni, parallelamente alla sua popolarità, grazie al passaparola informale favorito dagli scambi internazionali e dai social network. Tutti i biglietti per partecipare sono già esauriti da settimane.

Partecipazione: +20%

L’edizione 2015 ha visto l’arrivo di 500 universitari da università italiane e straniere, quest’anno saranno 600 gli studenti, da 22 università partner, che si sono iscritti: la crescita è del 20% in un solo anno. La prima serata si terrà sulle nevi di Obereggen, in Val d’Ega. Chi vorrà, potrà slittare, sciare o fare snowboard, prima di lanciarsi nella festa con musica e dj. Il secondo giorno i partecipanti andranno in Val d’Ultimo, per le gare di sci e snowboard; ci sarà spazio anche per chi desidera godere del paesaggio muovendosi con le ciaspole, e per chi vorrà provare il brivido del parapendio.

Party al campus UniBz

Al ritorno, i corridoi dell’Università di Bolzano ospiteranno un party fino a tarda notte. Il terzo e ultimo giorno, a Canazei, gli studenti potranno giocare a Snow Volley e Snow Soccer, oltre a sfidarsi nelle gare di Bull Riding (per ragazze e ragazzi), di Table Boulder (sponsorizzata da Salewa) e di Airboard (sponsorizzata da Proalps). L’organizzazione degli Snowdays è curata dai due coordinatori dell’associazione studentesca S.C.U.B. (Sports Club University of Bolzano-Bozen), Marco Martini e Francesco Vettoretti che, con ad altri 29 volontari, si occupano di tutte le fasi dell’organizzazione dell’evento, dalla ricerca degli sponsor a quella dell’accoglienza degli studenti ospiti. Info anche sulla pagina Facebook di Snowdays.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211