Scuole tedesche e ladine, test INVALSI per l’accesso alla maturità

Pubblicato il 19 Febbraio 2020 in Territorio

maturità alto adige  

A partire da quest’anno scolastico i cosiddetti test INVALSI diventeranno un prerequisito per l’accesso all’esame di maturità nelle scuole di lingua tedesca e ladina. L’assessore provinciale Philipp Achammer si è detto “non particolarmente felice” del fatto che lo svolgimento dei test INVALSI venga ora collegato all’accesso all’esame di maturità. Tuttavia, “in questo caso siamo vincolati alla normativa nazionale” ha precisato. A livello statale le rilevazioni INVALSI vengono svolte nelle quinte classi delle scuole superiori per le materie matematica, inglese e italiano. Per le scuole tedesche e ladine dell’Alto Adige, però, le cose funzioneranno diversamente. In considerazione della situazione linguistica locale e del fatto che i test INVALSI sono disponibili esclusivamente per la lingua d’insegnamento italiana, i candidati interni ed esterni delle classi di maturità non devono per il momento partecipare al test nella lingua d’insegnamento, nel loro caso quella tedesca.

Test per la materia d’insegnamento tedesco dal 2022

I test di livello di apprendimento INVALSI saranno quindi inizialmente svolti per le materie matematica e inglese e solo a partire dal 1° settembre 2022 dovranno sottoporsi a quelli di tedesco. La decisione è stata presa nella seduta odierna (18 febbraio) della Giunta provinciale su proposta dell’assessore Achammer. “INVALSI non fornisce alcun formato di test per la materia tedesco prima lingua, e non ci sono test adattabili per questo livello di istruzione neanche nel mondo di lingua tedesca”, spiega l’assessore Achammer. È quindi necessario un rinvio di due anni per mettere a punto un test adeguato. Nell’ambito della seduta di oggi la Giunta provinciale ha stabilito anche per gli altri livelli d’istruzione e le rispettive classi delle scuole tedesche e ladine le materie in cui in questo anno scolastico verranno svolti i test INVALSI.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211