Sarentino, aperti e percorribili i nuovi tunnel

Pubblicato il 23 Dicembre 2016 in Infrastrutture

 

Dopo l’inaugurazione di sabato sono ora transitabili i due nuovi tunnel che collegano Bolzano con Sarentino. Le due nuove gallerie sostituiscono la teoria die 15 gallerie antiquate causa di numerosi incidenti. Il nuovo tracciato è caratterizzato due nuove e moderne gallerie: il tunnel Grafenstein, lungo 1,52 km., e il tunnel Goldegg, lungo 2 km., ai quali si aggiungono altri 170 metri di percorso all’aperto con una carreggiata ampliata sino a raggiungere gli 8 metri di larghezza. L’investimento totale per l’opera, particolarmente complessa dal punto di vista tecnico, è stato di 63 milioni di euro. «Grazie alle risorse che la Provincia ha investito – commentano il presidente Arno Kompatscher e l’assessore Florian Mussner – possiamo mettiamo a disposizione del territorio una struttura viaria moderna e sicura, migliorando la raggiungibilità di tutta la Val Sarentino». Grazie alle due nuove gallerie i tempi di percorrenza tra il capoluogo e la valle scendono da 25 a 15 minuti.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211