Strutture sanitarie, piano di investimenti da 60 milioni di euro

Pubblicato il 8 Agosto 2018 in Infrastrutture

sanità  

La Giunta provinciale ha approvato nel corso dell’ultima seduta il programma d’investimento 2018-22 nel settore dell’edilizia sanitaria che prevede un investimento complessivo di 60,178 milioni di euro. Gli investimenti saranno di 10,9 milioni di euro all’anno nel periodo 2018 -2020, quindi di 15,593 milioni nel 2021 e di 11,885 milioni nel 2022. Il programma rappresenta una proposta di finanziamento e di prosecuzione dei progetti già approvati dalla Giunta provinciale e dal Comitato di pianificazione e contiene anche nuovi progetti, nonché proposte di acquisizione di immobili da utilizzare nell’ambito del Servizio sanitario provinciale. La realizzazione del programma, una volta approvato definitivamente dalla Giunta provinciale, viene delegata al Dipartimento edilizia e servizio tecnico della Provincia.

Sanità, tutti gli interventi

«L’approvazione del programma – afferma l’assessora competente, Martha Stocker – ci consentirà di fare un ulteriore passo in avanti per salvaguardare ed ampliare ulteriormente l’assistenza sanitaria sul territorio. Un aspetto questo fondamentale per garantire il livello qualitativo della sanità provinciale anche in futuro». Tra i principali progetti contenuti nel programma vi sono la realizzazione a Prissiano/Tesimo del centro per le cure palliative per bambini e minori per il quale è prevista una spesa di 5,191 milioni di euro; l’acquisto nel Comune di Vipiteno di una struttura per la realizzazione di un alloggio psichiatrico protetto per il quale sono stati stanziati due milioni di euro e l’acquisto, nel Comune di Brunico, di un’unità abitativa per tirocinanti presso il locale ospedale per il quale è prevista la spesa di 739.501 euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211