Menu

S.Andrea di Bressanone, avviati i lavori per il nuovo incrocio

Pubblicato il 5 Agosto 2019 in Infrastrutture

 

A S. Andrea nel comune di Bressanone la zona dell’incrocio con la strada provinciale in direzione di Cornale sarà allargata per agevolare le manovre di svolta. Sono partiti i lavori per questi interventi, consegnati all’impresa Goller Bögl srl. L’investimento provinciale ammonta a poco più di 641.000 euro. Un tratto di strada sarà allargato verso la scarpata, mentre la strada provinciale per Cornale, in direzione di valle, sarà spostata di 1,5 metri nella zona dell’incrocio. Il marciapiede, largo 1,5 metri, seguirà la strada proveniente da S. Andrea, lungo la destra, fino allo stabilimento della Plose Metallbau, da dove grazie al previsto attraversamento stradale con strisce pedonali, proseguirà lungo il bordo sinistro della strada fino all’incrocio. I muri di sostegno necessari vengono realizzati con pietre naturali a vista. Le aree presso gli accessi carrabili e pedonali vengono invece lasciate libere.

«La scarpata a nord dell’incrocio sarà riprofilata andando così a migliorare il campo visivo e in tal modo la visuale sia per i guidatori che per le persone a piedi», afferma Valentino Pagani, direttore della Ripartizione infrastrutture. Assieme ai rappresentanti del Comune di Bressanone e al responsabile di progetto Hansjörg Jocher, Pagani ha compiuto un sopralluogo dei lavori ora in fase realizzativa. In concomitanza con questi lavori, lungo il nuovo tratto stradale l’azienda servizi municipalizzati ASM Bressanone realizzerà un nuovo collettore per lo smaltimento delle acque meteoriche. «Con la posa di pavimentazioni specifiche e l’approntamento di rallentamenti si potrà gestire meglio il traffico e migliorare i livelli di sicurezza», conclude Pagani.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211