Rottamazione delle cartelle: scadenza slitta al 21 aprile. Lunedì i commercialisti incontrano Equitalia

Pubblicato il 25 Marzo 2017 in Agenda, Imprese, Territorio

 

I commercialisti dell’Alto Adige e del Trentino incontrano Equitalia il 27 marzo per fare il punto sul tema fiscale del momento: la rottamazione delle cartelle promossa dalla società di riscossione dei debiti verso la pubblica amministrazione. Un’opportunità già colta da 1.747 residenti nella provincia di Bolzano e da 2.292 in quella di Trento: tante sono state le istanze di adesione alla definizione agevolata dei debiti verso Equitalia, al 28 febbraio. Intanto si avvicina la proroga dei termini per presentare l’istanza di adesione alla rottamazione, che dal 31 marzo slitta al 21 aprile. Un emendamento in tal senso è stato approvato dalla Commissione Ambiente della Camera all’interno del “decreto Sisma”, che deve ora essere approvato dal Senato, dove la discussione è calendarizzata dal 4 al 6 aprle. È notizia di queste ore che, per sancire la proroga entro il 31 marzo, servirà probabilmente un provvedimento ad hoc del governo.

Il seminario, organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bolzano e dalla società Koinè, si terrà lunedì 27 marzo dalle ore 9 alle ore 13 nella Sala Raiffeisen di Bolzano (via Raiffeisen 2). La partecipazione è valida per l’ottenimento di crediti formativi per gli iscritti all’Ordine, e sono attesi commercialisti anche dal Trentino. Il tema della rottamazione delle cartelle sarà affrontato dai due relatori: il direttore regionale di Equitalia per il Trentino Alto Adige Giovanni Cresci e il presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Bolzano Claudio Zago. Dopo una panoramica introduttiva sulla normativa, sarà dato spazio ai quesiti e agli aspetti operativi e pratici della definizione agevolata.

Al centro del dibattito anche la possibilità di istituire un canale dedicato per i commercialisti di Bolzano nello sportello del capoluogo. Intanto Equitalia fa sapere che è stata attivata un’area riservata nel sito. EquiPro è la nuova area riservata all’interno del portale di Equitalia, destinata agli intermediari abilitati come lo sono i commercialisti iscritti all’Ordine, per gestire al meglio cartelle, avvisi, rate e scadenze dei loro clienti. EquiPro consente di eseguire direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet, tutte le operazioni utili per conto dei loro assistiti, anche quelle relative alla definizione agevolata.

Entrando nell’area riservata del portale della società pubblica di riscossione, www.gruppoequitalia.it, gli intermediari e i loro incaricati abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate (ex art. 3 comma 3 DPR n. 322/1998), possono non solo visualizzare on line la situazione debitoria (cartelle di pagamento emesse dal 2000) e i piani di rateizzazione dei loro clienti, ma anche utilizzare una serie di funzionalità operative.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211