Menu

Torna TEDxBolzano, appuntamento il 18 maggio all’insegna del «Break free»

Pubblicato il 14 febbraio 2019 in Innovazione

TEDx Bolzano am 11.11.2017 in Bozen / Bolzano / Messe Bozen / Südtirol / South Tyrol / Alto Adige / Italien / Italy  

Scienza, cultura, economia. Ma anche tecnologia, design e innovazione. Tutto condensato in un’unica conferenza. Anche quest’anno Bolzano ospiterà l’annuale TEDx, la conferenza no-profit organizzata da un team di giovani volontari altoatesini, che già nell’ultima edizione (11 novembre 2017) ha visto la presenza di ben 450 partecipanti tra esperti, aziende, manager e appassionati di innovazione. Giunto alla sua terza edizione, TEDxBolzano si svolgerà quest’anno sabato 18 maggio al MEC, Meeting & Event Center della Fiera di Bolzano, a partire dalle 15.30. E anche quest’anno potrà fregiarsi del «titolo» di unico TEDx trilingue in Italia, con tre speech in italiano, tre in tedesco e uno in inglese. «Crediamo vivamente in questo progetto, che vuole portare in Alto Adige una ventata d’aria fresca, di novità e innovazione. TEDx vuole essere un momento di confronto, di dibattito e di creazione di stimoli, pensato per tutti gli appassionati e non, di qualsiasi lingua» spiega Claudia Di Stefano, main organizer della manifestazione.

Team2019

TEDxBolzano, svelato il tema di quest’anno

Come ogni anno l’evento ha un suo tema centrale che farà da filo conduttore per i diversi speaker che si divideranno il palco. Quello scelto per questa edizione è «Break Free». «Una tematica, questa, che vuole permettere ai partecipanti, ed agli speakers, di poter uscire dagli schemi, sentirsi liberi incontrando ospiti con cultura, lingua e pensiero differente, raccontando storie e avventure che hanno come matrice comune la ricerca di una propria dimensione, anche attraverso un momento di rottura, di liberazione – afferma Ilaria Marcolini, responsabile delle speaker relations di TEDxBolzano -. In poche parole vogliamo promuovere la ricerca di una nuova forma di innovazione, di una maggior consapevolezza, di nuovi orizzonti e di nuovi stimoli». La prevendita dei biglietti (http://2019.tedxbolzano.it/it/tickets/) è aperta da pochissimi giorni e consente, a chi si affretta, di poter assistere all’evento a un prezzo ridotto.

Il manifesto e il nuovo sito

Sul nuovo sito ufficiale dell’evento, tedxbolzano.it, è inoltre disponibile il poster ufficiale di «Break Free». Si tratta di un’illustrazione creata da Alessandro Cripsta, grafico milanese che ha collaborato anche con Wired Italia e Fontana Milano 1915. Il manifesto è composto di uno sfondo fatto di montagne, con delle catene spezzate, una bussola, e un viandante in primo piano, a voler simboleggiare la libertà e l’emancipazione, tematiche di quest’anno. Il lancio della nuova edizione della manifestazione è avvenuto giovedì 7 febbraio al Museo Archeologico dell’Alto Adige: nelle stanze che ospitano Ötzi sono stati presentati i primi sponsor che prenderanno parte al progetto, che si dividono tra nomi conosciuti nel territorio come Studio Hug, agenzia che ha interamente ricreato il sito ufficiale dell’evento, Four Points Sheraton, Fiera Bolzano, Röchling, AE Webdesign, Unibz, ma anche nomi europei come il colosso della mobilità Flixbus.  «Quest’anno abbiamo notato una forte risposta da parte del territorio, soprattutto dalle aziende più rappresentative che si stanno mobilitando per cercare di aiutarci e supportarci. Questa per noi rappresenta sicuramente una spinta in più per proseguire al meglio la preparazione di questa edizione» ha spiegato Katharina von Aufschnaiter, responsabile fund raising di TEDxBolzano.

Il primo speaker: Simone Santini

Durante la serata è stato svelato anche lo schema di questa edizione: sette speaker, tre in lingua italiana, tre in tedesco e uno in inglese (sarà disponibile la traduzione simultanea). Primo nome quello di Simone Santini, da quattro anni Vice President Sales di Adidas Italia, responsabile del progetto «Franchising monobrand» con il quale ha dato vita alla prima rete di negozi sportive e lifestyle a marchio Adidas in Italia. Santini gestisce inoltre tutti i canali di vendita del gruppo e un team di oltre 150 persone. Gli altri speaker che prenderanno parte a TEDx verranno annunciati man mano che ci si avvicinerà al 18 maggio. La serata del kick-off è stata infine l’occasione per presentare il nuovo team di TEDxBolzano, rafforzatosi per questa nuova edizione, e che vanta 14 volontari, tutti professionisti e studenti altoatesini a cavallo dei 30 anni, spinti dalla curiosità e dalla voglia di mettersi in gioco per promuovere idee che vale la pena diffondere. «Ognuno di noi ha una storia diversa – racconta Claudia Di Stefano – fatta anche di significative esperienze all’estero e provenienze molto varie: ma tutti noi, sia che siamo altoatesini che risiedono all’estero o nuovi altoatesini adottati da questa terra, tutti vogliamo contribuire alla crescita del territorio attraverso la circolazione di idee».

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211