Revo, il dispositivo anticaduta della Salewa che blocca la corda in due direzioni

Pubblicato il 18 Luglio 2016 in Innovazione

Revo  

La sicurezza in montagna è imprescindibile, soprattutto dopo gli incidenti che anche recentemente hanno portato alla morte di giovani scalatori. Per questo la società altoatesina Salewa Oberalp Group ha ideato Revo, un innovativo dispositivo di sicurezza che blocca la corda in entrambe le direzioni in caso di caduta. Questa novità, insieme ai pantalonti antistrappo progettati dalla stessa azienda, ha meritato un riconoscimento in occasione di OutDoor Show, la fiera internazionale di attrezzatura e abbigliamento sportivo di Friedrichshafen in Germania.

L’importanza della bolzanina Salewa si conferma con i due Outdoor Award conquistati a Friedrichshafen.
Il progetto di sviluppo che ha portato a Revo è iniziato nel 2012, quando è stato acquisito il marchio inglese di attrezzatura da arrampicata Wild Country. Così è stato messo a punto il rivoluzionario assicuratore che si annuncia come una pietra miliare per l’arrampicata, perché è in grado di azzerare gli incidenti causati da errori umani o dal panico. La marcia in più di Revo è che, a differenza dei dispositivi di sicurezza tradizionali, blocca la corda in entrambe le direzioni. Durante una caduta, anche ad alta velocità, il sistema di sicurezza entra in funzione senza intervento umano. Maggiore sicurezza significa anche più attrattiva per i potenziali appassionati.

Il caricamento scorretto della corda è una delle cause più comuni degli incidenti riguardanti gli assicuratori. Qualunque sia il senso di alimentazione della corda, Revo continua a svolgere la sua funzione, bloccando e mantenendo la corda allineata, consentendone un’azione agevole e precisa. In più è fornito di un meccanismo brevettato di riavvolgimento antipanico munito di arresto anticaduta che non danneggia la corda. Sviluppato per diversi diametri, da 8,5 a 11 mm, è compatibile con qualsiasi tipo di moschettone di bloccaggio.

Salewa è premiata anche per gli Agner Enginereed Pant

Toccandoli sembra di avere in mano un paio di pantaloni di cotone, ma in realtà sono completamente resistenti agli strappi, e grazie alla particolare conformazione garantiscono una inusuale libertà di movimento. Sono i nuovi pantaloni da arrampicata progettati da Salewa e premiati con il secondo Award a Friedrichshafen. Il merito è della tecnologia Cordura® fiber technology: un filo in questo speciale materiale viene integrato nel tessuto 2-way stretch durante la fase di produzione per proteggere le zone più esposte alle abrasioni, come le ginocchia o la seduta. Questa tecnologia ha un eccellente rapporto tra il peso e la resistenza a strappi, tagli e abrasioni. Salewa ha saputo integrare la tecnologia direttamente nel tessuto, che risulta quindi resistente alle abrasioni senza che siano necessari rinforzi o cuciture supplementari che diminuirebbero l’elasticità.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211