Menu

Referendum Benko, guida al voto per i non residenti

Pubblicato il 10 Febbraio 2016 in Culture, Territorio

progetto Benko  

Al referendum sul “progetto Benko” che si tiene dal 29 marzo al 4 aprile 2016 a Bolzano possono votare anche i non residenti in città, siano essi studenti o lavoratori. La consultazione servirà a stabilire se c’è il consenso al piano di riqualificazione urbanistica dell’area di via Perathoner – via Alto Adige – via Garibaldi e viale della Stazione, promossa dall’investitore austriaco René Benko. Ecco una guida pratica per i fuori sede che intendano registrarsi alla consultazione.

Chi può votare

Oltre ai residenti a Bolzano, possono votare coloro che, pur non essendo residenti nel Comune di Bolzano, frequentino stabilmente e costantemente il territorio comunale in quanto iscritti a corsi di studio o formazione, o svolgano a qualunque titolo attività lavorativa nel territorio comunale, compresa attività per servizio. L’età minima è di 16 anni alla data del 10 marzo 2016.

Come registrarsi

I non residenti, per essere ammessi alla consultazione, devono presentare una domanda con la quale dichiarano il possesso dei requisiti. Il modulo della domanda può essere scaricato on line dal sito del Comune in formato Pdf con campi compilabili (a questo link) oppure può essere ritirato in formato cartaceo presso le 5 sedi dei Centri Civici e l’Urp comunale, in orario di apertura al pubblico.

Queste le sedi dei Centri Civici: Centro civico Centro-Piani-Rencio e URP (vicolo Gumer 7, piano terra edificio comunale, Tel. 0471-997593 – 997616 – 997621), Centro civico Oltrisarco-Aslago (piazza Angela Nikoletti 4, 1° piano, Tel. 0471-997070), Centro civico Europa-Novacella (via Dalmazia, 30/C, Tel. 0471-997080), Centro civico Don Bosco (piazza Don Bosco 17, Tel. 0471-997050) e Centro civico Gries-S. Quirino (piazza Gries 18 (Antico Municipio di Gries), Tel. 0471-997060). A questo link gli orari dei centri.

Dove inviare la domanda entro il 10 marzo

La domanda, compilata in ogni sua parte, firmata e corredata di una fotocopia di un documento d’identità in corso di validità, dovrà essere fatta pervenire al Comune di Bolzano, pena la non ammissione alla consultazione, entro il giorno 10 marzo 2016 a questo indirizzo di posta elettronica: consultazionepopolare2016 @ comune.bolzano.it, oppure consegnata a mano, in orario di apertura al pubblico, presso le 5 sedi dei Centri Civici e l’URP.

Da martedí 16 febbraio coloro che abbiano abilitato la propria carta nazionale dei servizi potranno accedere direttamente alla Rete Civica e compilare la domanda direttamente online.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211