Proves, barriere paravalanghe per non lasciare isolata la frazione Maierhöfe

Pubblicato il 4 Novembre 2019 in Infrastrutture

 

La frazione Maierhöfe nel comune di Proves è stata a lungo minacciata dalle valanghe e l’unica via di accesso alla frazione è stata quindi spesso chiusa al traffico, impedendo ogni collegamento con il mondo esterno alle circa 20 persone residenti. A partire dal 2016 sono state installate reti e barriere paravalanghe che garantiscono l’accesso alla frazione  Maierhöfe anche in caso di nevicate estreme. Recentemente il sindaco Urlich Gamper, il suo vice Gotthard Gamper e il rappresentanti del Comune hanno effettuato un sopralluogo assieme al direttore dell’Ufficio Sistemazione bacini montani sud, Peter Egger. Il primo cittadino ha quindi ringraziato per i lavori svolti e sottolineato che questo permetterà non solo il trasporto alunni ma anche il trasporto del latte durante tutto l’anno. I costi complessivi degli interventi – progettati da Egger e realizzati dalle squadre guidate da Manfred Tschöll e Konrad Hofer – ammontano a 2,3 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211