Programma per lo sviluppo del turismo in città

Pubblicato il 20 Febbraio 2018 in Territorio, Turismo

 

Un programma per lo sviluppo del turismo in città. Lo ha deliberato la giunta comunale presieduta da Renzo Caramaschi che  ha dato il via libera alla procedura per il conferimento dell’incarico per la redazione del programma per lo sviluppo del turismo. «Si tratta – ha detto il Sindaco Caramaschi- di uno degli approfondimenti tecnici previsti dal programma di sviluppo comunale che prevede la redazione di un programma per lo sviluppo del turismo che riporti gli indici territoriali per le strategie di sviluppo, incluso il numero di posti letto e quant’altro. Serve in sostanza uno strumento capace di saper valutare, con parametri disciplinari, la materia della localizzazione delle imprese ricettive sul territorio comunale, leggendone le criticità e le opportunità per la comunità».

Programma per lo sviluppo turistico: collaborazione con Unibz

Il programma sarà validato/accompagnato dalla Libera Università di Bolzano (Facoltà di Marketing e Managment del Turismo) per suffragare l’approccio scientifico disciplinare del documento. In dettaglio lo studio per la predisposizione del programma affronterà diversi temi: un quadro conoscitivo essenziale dell’assetto demografico ed economico del Comune, la definizione delle strutture turistiche esistenti (seconde case utilizzate a scopo turistico, sviluppo dei posti letto, indice abitanti/posti letto sviluppo delle strutture ricettive alberghiere), dimensione media degli esercizi ricettivi, sviluppo dei pernottamenti, utilizzazione dei posti letto degli esercizi ricettivi. Nel programma anche la definizione del potenziale di ampliamento delle strutture esistenti e la definizione dei contingenti, categorie e dimensioni.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211