Menu

Premio europeo all’Agenzia per l’ambiente

Pubblicato il 25 novembre 2015 in Innovazione

Laboratorio Agenzia per l'ambiente  

A Bolzano svolge le proprie analisi uno dei migliori laboratori d’Europa. A dirlo è il riconoscimento deciso durante il Joint Workshop dei laboratori europei svoltosi a Stoccarda che ha consegnato il Premio Arne Andersson al Laboratorio analisi acque e cromatografia dell’Agenzia provinciale per l’ambiente. Eccellenza conferita sulla base dei risultati conseguiti dalla struttura negli ultimi tre anni nel Poficiency tests, le prove valutative, che il laboratorio ha svolto su cereali e mangimi. Il premio è stato ritirato a Stoccarda dai rappresentanti dell’Istituto superiore di sanità ed è stato consegnato al laboratorio provinciale la scorsa settimana a Roma durante un convegno. «Il premio rende merito all’eccellente e costante qualità di analisi del Laboratorio analisi acque e cromatografia» è il commento del direttore dell’Agenzia provinciale Flavio Ruffini. Aggiunge Richard Theiner, vicepresidente della Provincia e assessore alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, «questo ulteriore riconoscimento in una lunga serie di certificazioni conferma le capacità e la professionalità dell’Agenzia provinciale per l’ambiente».

Premio Andersson per le analisi quantitative

Il premio è il riconoscimento del lavoro svolto dal direttore d’ufficio Christian Bachmann e al suo team di laboratorio dell’Agenzia per l’ambiente durante due anni di verifiche comparative (il premio viene infatti consegnato ogni due anni) condotte a livello europeo a cui hanno partecipato circa 160 laboratori dei Paesi dell’Unione Europea. I partecipanti erano chiamati a un’analisi quantitativa e qualitativa di sostanze contenenti pesticidi.

Intitolato al chimico svedese Arne Andersson (1879-1961), un pioniere nell’analisi dei pesticidi negli alimenti. Il premio a lui dedicato viene assegnato a cadenza biennale dal Laboratorio europeo di riferimento, nel quale sono rappresentati i laboratori di riferimento nazionali dei 28 Paesi Ue.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211