Pop economix: a Bolzano va in scena la crisi economica

Pubblicato il 17 Novembre 2015 in Culture

 

Il fallimento Lehman Brothers, la crisi economica che ha colpito le aziende, il debito pubblico. Questi gli argomenti che saranno messi in scena con «Pop Economix Live Show: La vera storia dell’attuale crisi mondiale». L’evento, in programma il 18 novembre alle 18:30 nella sala Don Bosco delle scuole Rainerum, non vedrà però in scena giornalisti, politici o professori universitari. A dispetto dal titolo, non si tratta di un dibattito accademico, ma di uno spettacolo teatrale realizzato da Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza e presentato in collaborazione Confcooperative Bolzano nell’ambito del progetto «Dialoghi di cooperazione».

Riuscire raccontare al grande pubblico le vicende di crack finanziari e di fallimenti immobiliari attraverso un linguaggio più accessibile, affinché tutti possano fare scelte più consapevoli: questa è la sfida che propone Pop Economix Live Show. Attraverso questo spettacolo, interpretato da Alberto Pagliarino e diretto da Alessandra Rossi Ghiglione, si cerca di coniugare l’ironia dell’esibizione teatrale con il rigore e la precisione necessari per affrontare argomenti così complicati che hanno però importanti ricadute sulla vita di tutti i giorni. Al termine della performance sarà possibile approfondire gli spunti ricevuti attraverso un momento di confronto con ospiti di rilievo sui temi dell’economia civile, la cooperazione e la ricerca del bene comune.

Rivolto in particolare a un pubblico giovanile, lo spettacolo verrà replicato la mattina del 19 novembre in ambito accademico e universitario.

Pop Economix

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211