Menu

Ponte di Marlengo: 2,1 milioni il costo del risanamento

Pubblicato il 26 giugno 2017 in Infrastrutture, Territorio

Ponte di Marlengo  

Sono state definite le caratteristiche tecniche per il risanamento del ponte di Marlengo sulla strada statale 238: la Giunta provinciale ha dato via libera ad un intervento complessivo della struttura lunga 160 metri e larga 15,30 che attraversa l’Adige e conduce a Merano. Si interverrà tra l’altro sui copriferro e sulle misure anticorrosione della costruzione in acciaio, sul sistema di deflusso dell’acqua in entrambi i versanti del ponte. «Con questo lavoro sarà notevolmente migliorato lo stato del ponte e di conseguenza elevato il grado di sicurezza nella circolazione» sottolinea l’assessore provinciale alle infrastrutture Florian Mussner.

L’assessore ricorda inoltre che sono necessarie misure di risanamento continue e su tutto il territorio, per rendere più sicuro il traffico sulle strade altoatesine e garantire una rete stradale moderna e adeguatamente percorribile: «Tutti i lavori sono eseguiti seguendo una precisa lista di priorità». L’iter per l’affidamento dell’incarico di progettazione dei lavori sul ponte di Marlengo sarà avviato nel corso del 2017, la Provincia investe nell’operazione circa 2,12 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211