Menu

Piccolo Cervino, la cabinovia Leitner pronta entro autunno

Pubblicato il 20 giugno 2018 in Infrastrutture

lavorileitner  

Proseguono i lavori sul Piccolo Cervino: entro autunno verrà completata la cabinovia trifune più alta al mondo, realizzata dalla Leitner Ropeways, che permetterà di raggiungere i 3.883 metri di quota del Matterhorn glacier paradise. Ed è proprio la Leitner a «testimoniare» sulla pagina facebook lo stato di avanzamento dei lavori. L’impianto andrà ad aggiungersi alla funivia va e vieni già esistente, incrementando di 2.000 visitatori all’ora la capacità di trasporto verso la stazione alpina più alta d’Europa. I costi di realizzazione previsti ammontano a circa 52 milioni di franchi, facendo di questo progetto il maggiore investimento singolo nella storia di Zermatt Bergbahnen AG. Il nuovo impianto trifune migliorerà in maniera significativa il collegamento dei comprensori sciistici tra Svizzera e Italia e permetterà di raggiungere il Matterhorn glacier paradise, ambita destinazione turistica, 365 giorni l’anno.

Leitner ropeways, in collaborazione con Swarovski, ha realizzato per Zermatt Bergbahnen AG un prodotto davvero unico, unendo le più innovative tecnologie del settore e il rinomato design Pininfarina alla lucentezza dei cristalli e ottenendo forme ed effetti inusitati.  Dal prossimo autunno sul Matterhorn glacier ride, la nuovissima funivia sul Piccolo Cervino, sarà possibile vedere l’incredibile risultato della collaborazione tra Leitner ropeways e Swarovski: le cabine del nuovo impianto 3S, il più alto al mondo, saranno infatti ancora più lussuose, impreziosite da luccicanti cristalli Swarovski della linea “Crystal Rocks”, veri gioielli di luce utilizzati per la prima volta nel settore funiviario.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211