Menu

Piattaforma Resistenze: entro il 16 settembre le adesioni al nuovo bando

Pubblicato il 26 Agosto 2016 in Culture, Territorio

 

L’obiettivo del nuovo bando della Piattaforma delle Resistenze è raccogliere da tutto il territorio regionale le migliori idee di progetti che possano aiutare la cittadinanza a riflettere sul nuovo focus “Reagire all’instabilità e all’insicurezza”. Il tema fa riferimento all’attuale situazione socio-economica caratterizzata da una crescente percezione di instabilità e insicurezza a livello mondiale e nei vari ambiti. Si va dal fenomeno dell’incremento costante dei flussi migratori alla crisi economica fino alla sensazione di distanza tra le istituzioni democratiche e i cittadini che inducono sempre più atteggiamenti di chiusura e isolamento. Questa situazione costituisce un limite all’azione e alla partecipazione attiva dei cittadini alla vita pubblica.

La proposta di adesione al nuovo bando dovrà essere inviata entro le ore 24 del 16 settembre 2016 all’indirizzo mail:percorsi@piattaformaresistenze.it . Le idee dovranno essere coerenti con il tema e svolgersi da ottobre 2016 a settembre 2017 sul territorio regionale. I progetti presentati dovranno incentivare nei cittadini la capacità di leggere e interpretare il proprio contesto di vita in maniera più chiara, fornendo loro nuovi input e strumenti. Altro obiettivo è accrescere le occasioni di confronto tra cittadini e istituzioni locali e stimolare l’impegno diretto dei cittadini per il bene comune, ispirandosi ad esempio alle logiche della cosiddetta “democrazia partecipativa”. In una prima selezione i progetti saranno scelti in base all’attinenza tematica; saranno, quindi, invitati a partecipare a un incontro il 23 settembre a Trento in occasione dell’edizione trentina del Festival delle Resistenze Contemporanee. Qui potranno presentare le loro idee, conoscere gli altri progetti candidati e allacciare contatti per avviare iniziative sinergiche.

Per scaricare il bando completo e ricevere maggiori informazioni: http://www.piattaformaresistenze.it/ L’attuale edizione del Festival delle Resistenze, incentrata sulla condivisione o “sharing”, si concluderà a Trento, in Piazza Cesare Battisti, nelle giornate dal 23 al 25 settembre, con molteplici appuntamenti per la cittadinanza per approfondire i vari aspetti della tematica.  La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee è un progetto culturale sostenuto dalle Province di Bolzano e di Trento, dalla Regione Trentino-Alto Adige e da sponsor privati che ha come obiettivo l’attivazione di una serie di percorsi e iniziative volte a sensibilizzare la collettività sui temi della memoria e della cittadinanza attiva. È una realtà collettiva, partecipata e regionale che già oggi conta una quarantina circa di realtà al proprio interno.

Per l’assessore provinciale alla Cultura italiana Christian Tommasini la Piattaforma delle Resistenze costituisce un contenitore culturale e sociale di grande spessore e con il Festival, caratterizzato da eventi e ospiti in grado di richiamare diverse migliaia di persone, consente il confronto e lo scambio di opinioni, a dimostrazione che la condivisione e la costruzione di relazioni significative possono contribuire a migliorare la vita nella società.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211