Menu

Paesaggio e cultura edilizia, nominato il nuovo comitato

Pubblicato il 29 gennaio 2019 in Infrastrutture, Territorio

assoimprenditori  

Fino all’entrata in vigore della nuova legge paesaggio e territorio, e comunque non oltre il 31 dicembre 2019, la Giunta provinciale ha deciso di nominare i nuovi membri del Comitato provinciale per la cultura edilizia ed il paesaggio al fine di garantire a Comuni, privati cittadini e uffici provinciali la continuità dell’attività di consulenza. L’organismo garantisce un servizio di consulenza e di sostegno alla decisione, che viene prestato su richiesta volontaria. L’obiettivo è favorire la qualità del costruire nel paesaggio e promuoverne la divulgazione. La consulenza da parte di esperti nella prima fase di progettazione consente, infatti, di conservare e valorizzare i beni sottoposti a tutela e favorisce l’aumento della qualità degli interventi nel paesaggio e dell’architettura stessa.

Per il 2019 sono membri effettivi del Comitato provinciale per la cultura edilizia ed il paesaggio gli architetti Armando Ruinelli di Soglio, Svizzera (suo sostituto è Conradin Clavuot di Chur, Svizzera), Lilli Licka di Vienna, Austria (sua sostituta è Astrid Tschapeller di Innsbruck, Austria), e Sebastiano Brandolini di Milano, Italia (il suo sostituto è Bernardo Bader di Steinebach, Austria). I possibili candidati erano stati individuati dall’Ufficio urbanistica nord-est, ora Ufficio pianificazione comunale, tramite una ricerca di mercato. A partire dall’entrata in vigore della nuova legge paesaggio e territorio, fissata per il 1° gennaio 2020, il Comitato, istituito a fine 2005, sarà nominato secondo le nuove disposizioni.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211