Ötzi, trasloco in vista all’ex Ina in un nuovo polo museale

Pubblicato il 29 Agosto 2016 in Infrastrutture, Territorio

Ötzi  

La data decisiva potrebbe essere il 15 settembre. E per Ötzi, la mummia del Similaun, potrebbe essere un gradito regalo di compleanno: cambiare casa, trovarne una più accogliente, spostandosi di qualche centinaio di metri. Il 19 settembre, infatti, si celebrano i 25 anni dal ritrovamento della mummia che non è certo rimasta sola: ha visto la compagnia infatti di centinaia di migliaia di persone che, nel corso degli anni, sono venute a trovarla nella sua casa. Una dimora che però ormai è troppo stretta per gli ospiti: ed ecco che quindi il 15 settembre il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, incontrerà l’imprenditore Paolo Tosolini, per fissare un prezzo allo spostamento di Ötzi all’ex Ina, su ponte Talvera, dove c’è ora la biblioteca comunale. A svelare l’appuntamento è il sindaco Renzo Caramaschi: la Provincia infatti sosterrà l’80 per cento delle spese. E lo spostamento della maggiore attrazione turistica di Bolzano in un ambiente più grande, già previsto da tempo, può finalmente diventare realtà.

L’idea è quella di fare un polo museale, magari con un biglietto unico, insieme a Museoin e Museo Civico. L’entrata del nuovo spazio espositivo per Ötzi sarà dalla Fondazione Cassa di Risparmio. Uno spazio che verrà utilizzato per mostre temporanee e per esposizioni e che sarà collegato da un nuovo edificio, da costruire, al palazzo ex Ina, in modo da creare uno spazio espositivo diffuso grande oltre sei volte quello attuale. Rimane solo un ostacolo da superare, e non si tratta di una cosa secondaria: capire quanto può costare l’accordo economico. Ma pare proprio che Ötzi potrà festeggiare il suo quarto di secolo con una bella notizia.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211