Menu

Open Data, delibera della Provincia per convincere tutte le istituzioni

Pubblicato il 2 Febbraio 2016 in Culture, Imprese, Infrastrutture

 

Un invito chiaro ed esplicito a tutte le amministrazioni dell’Alto Adige: con una delibera approvata oggi la Giunta provinciale spinge tutte le istituzioni pubbliche a pubblicare i propri dati sul portale Open Data Alto Adige in almeno un formato libero, dati che poi potranno essere liberamente utilizzabili secondo un sistema di licenze denominato CCO (Creative Commons Zero). Un input politico essenziale quello della Provincia per permettere al sito dati.retecivica.bz.it – che al momento ospita 250 serie di dati di diverse amministrazioni – di fare un salto di qualità permettendo a tutti i cittadini di accedere ai dati della Pubblica Amministrazione. Non si tratta solo di trasparenza ma anche di un impulso all’economia: rendendo aperti i dati gli sviluppatori di app potranno infatti basare le proprie applicazioni su dati certi e ufficiali fornendo agli utenti servizi veloci e precisi.

“Siamo convinti che questa sia la strada giusta da seguire – ha sottolineato l’assessora Deeg – in quanto la pubblicazione degli Open Data non solo contribuisce a rendere più aperta la pubblica amministrazione, ma rappresenta un valore aggiunto per la popolazione e per il settore economico in quanto consente di velocizzare il flusso delle informazioni”. Tra gli obiettivi del portale Open Data Alto Adige, inoltre, vi è quello di avviare delle partnership con altre realtà simili a livello italiano ed europeo, e il primo concreto passo in questo senso sarà l’avvio di una collaborazione con Tirolo e Trentino per creare un portale Open Data dell’Euregio.

 

Foto da Wikipedia: Jonathan Gray – Photo on flickr: http://www.flickr.com/photos/jwyg/4528443760/ The simple image on the stickers can be found here: http://opendefinition.org/buttons/

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211