Nova Ponente, legno a km 0 per la costruzione della nuova stazione forestale

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

La nuova stazione forestale di Nova Ponente sarà realizzata in un nuovo edificio di tre piani in via Principale 33, previa demolizione di uno esistente. Il relativo programma planivolumetrico aggiornato è stato sottoposto dall’assessore all’edilizia pubblica e patrimonio Massimo Bessone all’esame della Giunta provinciale che lo ha approvato oggi (2 marzo). L’investimento complessivo ammonta così a poco più di 1,1 milioni di euro.

“Per la costruzione sarà impiegato legno a km zero, anche e soprattutto dopo il disastro naturale della ‘Tempesta Vaia’. È importante migliorare le condizioni lavorative dei forestali, in modo da poter svolgere al meglio la loro attività di tutela della montagna, un valore aggiunto per il territorio e tutti i cittadini altoatesini”, fa presente l’assessore Bessone.

Rispetto al primo piano volumetrico, approvato nel 2015, sono stati adeguati i costi all’inflazione secondo il prezziario 2021. È stata compresa anche la spesa per l’acquisto di nuovi arredi perché quelli in uso sono obsoleti e non più rispondenti alle moderne esigenze. Infine, si rendono necessarie opere di consolidamento dello scavo con calcestruzzo spruzzato perché il nuovo edificio viene edificato vicino ad un’abitazione.

Edificio in legno per i forestali

La palazzina sarà edificata con un sistema costruttivo in legno connotato da un’immagine architettonica semplice e sobria determinata da aspetti prevalentemente funzionali. La scelta del legno è dettata dalla considerazione che Nova Ponente è uno dei comuni dell’Alto Adige con le maggiori superfici boschive e con questo materiale edilizio biologico e rinnovabile si intende fornire una sorta di corporate identity alla sede dell’amministrazione forestale. Nel piano inferiore si collocano i garage per i mezzi di servizio, un archivio, un magazzino e un vano server e un vano per gli impianti tecnici. Al piano terra si trovano i vari uffici dell’amministrazione e quelli prestanti servizio al pubblico nonché i vani sanitari. Al piano superiore mansardato è collocata una sala riunione con un piccolo cucinino.

Ti potrebbe interessare