Menu

Terzo settore, nasce la Croce Bianca Servizi

Pubblicato il 11 gennaio 2019 in Agenda

WK_CB Gründung Sozialunternehmen  

La riforma del terzo settore ha reso necessaria la creazione di una nuova forma di organizzazione all’interno dell’Associazione provinciale di soccorso. Un’impresa sociale sotto forma di una Srl si occuperà in futuro dei diversi servizi dell’Associazione garantendo così l’organizzazione a tutti i livelli. Venerdì 21 dicembre 2018, la Croce Bianca Servizi Srl è stata fondata tramite un atto notarile come impresa sociale. Un passo che è stato ben preparato già da mesi dalla direzione dell’Associazione provinciale di soccorso. La ragione di ciò è una norma che ora definisce chiaramente quali enti appartengono al terzo settore e quali attività possono essere svolte da questi. Ma non tutti i settori di attività della Croce Bianca sono elencati in questo elenco.

«Per poter continuare a svolgere queste attività è stato quindi necessario stabilire una forma organizzativa adeguata», spiega la Presidente Barbara Siri. «Si tratta principalmente di servizi di interesse generale, ma che, secondo la legislazione, potrebbero rientrare anche nell’ambito delle attività commerciali», così Siri. Non è ancora chiaro quali servizi siano esattamente coinvolti. Tuttavia, questo potrebbe riguardare, ad esempio, il trasporto a lunga percorrenza per i partner assicurativi o i corsi di primo soccorso nell’ambito della sicurezza sul lavoro per le imprese.

Un altro motivo che ha accompagnato la decisione di fondare la società è la possibilità di partecipare alle gare d’appalto. «Un’associazione è considerata un consumatore finale e non è quindi in grado di fatturare o detrarre l’IVA, mentre la maggior parte delle offerte indica un prezzo esclusa l’IVA – spiega il direttore Ivo Bonamico -. Per questo motivo, nell’ambito delle gare d’appalto le associazioni sono svantaggiate, in quanto devono sempre offrire un’aliquota IVA più elevata», conferma Bonamico.  La fondazione dell’impresa sociale non cambierà lo scopo o l’attività di volontariato della Croce Bianca. L’unico socio della Srl sarà l’Associazione provinciale di soccorso Croce Bianca.

Foto: Il notaio Walher Crepaz (sinistra) con la presidente della Croce Bianca Barbara Siri e direttore Ivo Bonamico.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211