Musica comunitaria, lezione inaugurale di Johannes van der Sandt

Pubblicato il 12 Giugno 2017 in Agenda

 

La Libera Università di Bolzano invita alla lezione inaugurale del prof. Johannes van der Sandt, docente della Facoltà di Scienze della Formazione, che si terrà giovedì, 15 giugno 2017, alle ore 18.30, nel campus di Bressanone (aula 2.34). Il titolo della lezione inaugurale del prof. Van der Sandt, in inglese, è Music Education seen through alternative lenses with special reference to Community Music practices (L’educazione musicale vista attraverso lenti alternative, con riferimento speciale alle pratiche della musica comunitaria, ndt.).

«L’educazione musicale, per conservare significato ed importanza anche nel 21° secolo, deve orientarsi alla soddisfazione dei bisogni del bambino di oggi, che vive in un ambiente in continua trasformazione», afferma van der Sandt. La lezione inaugurale di van der Sandt cercherà di fornire una risposta all’interrogativo se le pratiche emancipatrici della musica comunitaria possano servire come possibile alternativa alle modalità tradizionali di insegnamento della musica. «Durante la mia lezione, rifacendomi alle più recenti tendenze della pedagogia e alle teorie sull’apprendimento dei bambini, parlerò delle possibilità che la musica comunitaria può offrire all’educatore», afferma il docente. L’ipotesi di van der Sandt è che la musica comunitaria, grazie alla sua capacità di includere, costituisca un’incredibile piattaforma per chi è alla ricerca di strategie alternative di educazione alla musica e, al tempo stesso, riesca a contrastarne l’apparente declino.

Il prof. Johannes van der Sandt, di origini sudafricane, insegna alla Facoltà di Scienze della Formazione, a Bressanone, da luglio 2015. Dal 2008 al 2015 è stato direttore musicale e artistico della Drakensberg Boys Choir School, in Sudafrica. Dal 1999 al 2008 è stato professore di Direzione di coro all’Università di Pretoria. Dal 1995 al 1998 ha insegnato Educazione musicale e coro all’Università di Johannesburg in Sudafrica. Johannes van der Sandt è l’iniziatore e l’editore di un archivio documentale della musica corale sudafricana. I suoi interessi di ricerca si concentrano sull’educazione musicale dei bambini per mezzo del canto.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211