Musica al Museo delle miniere, inaugurazione il 23 luglio

Pubblicato il 19 Luglio 2016 in Agenda, Culture, Territorio, Turismo

Museo delle miniere  

Torna anche quest’anno l’iniziativa Musica al Museo delle miniere. La consueta rassegna musicale estiva si presenta con una novità: tutte e quattro le sedi del Museo delle miniere, suddivise tra il Monteneve e la Valle Aurina, ospiteranno concerti. Si comincia sabato 23 luglio 2016, alle ore 20, nella suggestiva ambientazione del Centro climatico di Predoi, in una galleria mineraria un chilometro nel cuore della montagna dove di solito si reca chi ha problemi di respirazione per praticare la speleoterapia. Il gruppo degli “Opas Diandl” si esibirà con il programma “Dotterdämmerung”, con cui proseguono il loro percorso attraverso il mondo della musica folcloristica.

Sono tante le iniziative in programma in Alto Adige per l’estate, fra cui si segnala (il 22 e 23 luglio) l’apertura straordinaria della cappella barocca a Castel Wolfsthurn.

Gli “Opas Diandl” al Museo delle miniere

Usando strumenti come il “Raffele”, il violino, il contrabbasso, la chitarra ma anche il banjo, la viola da gamba e il charango, i quattro musicisti interpreteranno a modo loro pezzi tradizionali e uniranno canzoni proprie con varie tradizioni. La loro fantasia musicale spazierà da ballate di Oswald von Wolkenstein per arrivare al bluegrass e al rock alternativo. L’ingresso costa 12 euro ed è necessario prenotare. Si consiglia di indossare abiti caldi e calzature robuste. Per informazioni: 0474 654523 o www.io-respiro.it.

Foto: www.steffen-jaenicke.de

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211