Museo del vino, riapertura il primo giorno di aprile

Pubblicato il 29 Marzo 2017 in Territorio, Turismo

 

Il Museo provinciale del vino di Caldaro, il più antico museo italiano dedicato alla viticoltura nonché uno dei dieci Musei provinciali, riaprirà i battenti al pubblico sabato 1° aprile.

Inaugurato nel 1955 a Castel Rindberg sul Lago di Caldaro, il museo si trova oggi nel centro del paese, in quella che fu la cantina Di Pauli, immerso nella zona vinicola per eccellenza dell’Alto Adige. Fino all’11 novembre offrirà diverse manifestazioni per bambini e adulti sul tema del vino e della viticoltura. In programma ci sono visite guidate alla mostra permanente, degustazioni, workshop per i più piccoli e altro ancora.

Il museo è aperto nei seguenti orari: da martedì a sabato dalle ore 10 alle 17, domenica e festivi dalle ore 10 alle 12 (ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura).

Info: Museo provinciale del vino, Caldaro, vicolo dell’Oro 1, tel. 0471 963168, web www.museo-del-vino.it.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211