Maltempo, esondati l'Adige e l'Isarco: Chiusa ed Egna evacuate

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Nelle città di Chiusa si è verificata un’esondazione del fiume Isarco. La Protezione civile ha invitato la popolazione a lasciare le strade e le piazze pubbliche, e a portarsi nei piani superiori degli edifici. Ad Egna è esondato il fiume Adige, per queso i residenti di alcune strade del Comune sono stati preventivamente evacuati. Per chiunque non possa recarsi da parenti, è a disposizione come alloggio di emergenza la palestra della scuola media.

Critica la situazione anche sull’autostrada A22, chiusa in entrambe le direzioni tra Bolzano e S.Michele. In valle Isarco il traffico intenso sull’autostrada e sulla strada statale rende difficile l’istituzione del servizio sostitutivo con autobus. La linea ferroviaria del Brennero attualmente è chiusa. Anche in Bassa Atesina la situazione è difficile: al momento sono in corso controlli per capire se è necessaria anche qui la chiusura della linea ferroviaria.

Iscriviti al canale Telegram!  👉🏻  https://t.me/altoadigeinnovazione

Seguici su Facebook 👉🏻  https://www.facebook.com/altoadigeinnovazione/

Seguici su Linkedin 👉🏻  https://www.linkedin.com/company/alto-adige-innovazione/

LEGGI ANCHE: 

FOTO – Maltempo, weekend di interventi in tutto l’Alto Adige

Ti potrebbe interessare