«Lingue al cinema», martedì l’esordio con la storia di Luis Trenker

Pubblicato il 21 Marzo 2016 in Agenda, Culture

 

Sarà l’alpinista, attore e regista altoatesino Luis Trenker, conosciuto per essere stato anche il compagno di Leni Riefenstahl, la tedesca regista ufficiale dei grandi film di propaganda nazista, il protagonista del primo film della rassegna di pellicole in lingua originale «Lingue al cinema». L’appuntamento con «Der schmale Grat der Wahrheit», film diretto da Wolfgang Murnberger (D/A 2015) è per domani 22 marzo alle ore 18, presso il Centro per la Cultura, in via Cavour 1 a Merano.  Tra gli interpreti Tobias Moretti nei panni di Luis Trenker e l’attrice altoatesina Barbara Romaner in quelli di Hilde. La proiezione è ad ingresso libero.

«Lingue al cinema»: film in inglese, francese, spagnolo e tedesco

Nell’ambito del ciclo “Lingue al cinema” vengono proposte proiezioni di film in inglese, francese, spagnolo e tedesco, (sottotitolati in lingua originale). Le proiezioni sono precedute da un’introduzione a cura di un esperto di madrelingua che, oltre ad introdurre il film,
distribuisce un’utile scheda che contestualizza gli aspetti linguistici più importanti.  Dopo la proiezione gli spettatori possono fermarsi per scambiare impressioni e opinioni su quanto visto, naturalmente nella lingua del film. Anche il dibattito è mediato da un esperto di madrelingua.
La rassegna linguistico – cinematografica intitolata “Lingue al cinema” è organizzata dal Centro Studi e Ricerche “A. Palladio” di Bolzano, con il sostegno dell’Ufficio Bilinguismo e Lingue Straniere del Dipartimento Cultura italiana della Provincia.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211