Longostagno, Avigna e Pianizza di Sopra, ecco l’Adsl

Pubblicato il 14 Dicembre 2016 in Infrastrutture, Opportunità

 

Prosegue l’impegno della Giunta provinciale per ampliare e potenziare la rete a banda larga in Alto Adige, che garantirà Internet veloce e il collegamento con la fibra ottica sul territorio: la RAS (Radiotelevisione Azienda Speciale) ha completato i collegamenti in fibra ottica e ponti radio a Longostagno, Avigna e Pianizza di Sopra. Telecom ha successivamente potenziato le sue centrali con ADSL. Ora a Longostagno, Avigna e Pianizza di Sopra gli abitanti possono attivare i collegamenti ADSL tramite i diversi provider.

“La banda larga è un’infrastruttura fondamentale per la competitività e la digitalizzazione ed è necessario portare collegamento ADSL e accessi web ad alta velocità anche nelle zone periferiche dell’Alto Adige: realizzare questa rete è un obiettivo strategico della Provincia”, ricorda il presidente Arno Kompatscher. Nel quadro del programma dei lavori previsti, a fine settembre la Giunta provinciale aveva approvato un finanziamento ulteriore di 3,85 milioni di euro per completare più rapidamente gli interventi affidati alla RAS.

Il programma di investimenti 2015-2016 di RAS prevede interventi nei Comuni per completare la rete telematica, le connessioni con la dorsale principale e i collegamenti con la fibra ottica dei ripetitori RAS.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211