Locali gratuiti a Merano per Avis, Croce rossa e bianco

Pubblicato il 21 Marzo 2017 in Infrastrutture

 

Nella nuova sede dei servizi provinciali di soccorso di Merano la Provincia mette a disposizione della Croce bianca e della Croce rossa di Merano e dell’AVIS (i volontari donatori di sangue) di Merano e Burgraviato i locali e le superfici necessarie per svolgere la loro attività. Tutti gli spazi sono a disposizione a titolo gratuito.

Oggi la Giunta provinciale ha dato via libera alla stipula della concessione su proposta dell’assessore al patrimonio Christian Tommasini. La concessione gratuita ha una durata di 9 anni Le tre associazioni sono già operative nella nuova sede, costruita tra l’ospedale Tappeiner, l’annesso parcheggio e via Goethe. Gli spazi in superficie e interrati messi a disposizione sono dotati di tutti gli arredi e le installazioni necessarie per i servizi, dalle autorimesse alla sala formazione e ai locali per i volontari reperibili. La manutenzione ordinaria è a carico delle tre associazioni onlus, quella straordinaria spetta alla Provincia. La concessione gratuita pluriennale rientra nelle forme di sostegno della Provincia alle organizzazioni di soccorso che senza scopo di lucro si impegnano per l’interesse generale.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211