Le aziende bolzanine che puntano sul welfare

Pubblicato il 4 Ottobre 2017 in Imprese

 

Sempre più aziende a Bolzano puntano sul welfare dei propri dipendenti. Per  questo motivo sono disposte a investire nelle misure che sostengono il loro reddito e ne migliorano la vita privata e lavorativa. L’importanza strategica che il welfare aziendale e la responsabilità sociale d’impresa rivestono per la governance aziendale è emersa dal confronto tra imprenditori che il Comprensorio Bolzano Land di Assoimprenditori Alto Adige ha recentemente organizzato alla Schwabe Pharma Italia Srl di
Egna.  «La grande partecipazione alla  manifestazione  dimostra il forte interesse  delle  aziende  anche  a  livello  locale»,  ha  evidenziato la eappresentante comprensoriale Karin Roner (Distillerie Roner Spa), dando il benvenuto  alla  cinquantina  di  rappresentanti delle aziende associate di tutto l’Alto Adige.

«Il  welfare aziendale è un insieme di benefit e prestazioni che l’azienda mette  a  disposizione dei propri collaboratori e porta vantaggi sia per le imprese  che  per i dipendenti e si sta diffondendo sempre più anche tra le PMI»,  ha  sottolineato  Enea Dallaglio (ad di Innovation Team – Gruppo MBS Consulting), illustrando alcuni dati a livello nazionale. La  testimonianza  di un’azienda altoatesina che ha fatto dei collaboratori il  fattore  chiave  del proprio successo è stata portata da Hannes Loacker (CEO  Schwabe Pharma Italia Srl): «Fiducia, responsabilità, collaborazione, trasparenza,  rispetto sono i valori su cui è costruita la nostra azienda e che  devono essere condivisi e vissuti da tutti. In azienda i collaboratori devono  sentirsi  come a casa propria con spazi adeguati per lavorare bene, rilassarsi e stare insieme agli altri».

Andrea Baiardo  (Assoimprenditori  Alto  Adige)  ha infine presentato Rete #Welfare Alto Adige/Südtirol, la rete d’impresa costituita nei mesi scorsi all’interno di Assoimprenditori Alto Adige per offrire ai collaboratori delle  aziende  associate  prestazioni di welfare aziendale nei più diversi settori: dalla salute alla previdenza passando per formazione, wellness,
svago e shopping: «La rete è un’opportunità per sperimentare nuove forme di sinergia  e  coinvolgere  anche  imprese  di  minori dimensioni che da sole avrebbero più difficoltà ad offrire piani di welfare strutturati».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211