Lavoro: due posti per aiuto cuochi al convitto Damiano Chiesa

Pubblicato il 13 Maggio 2016 in Agenda, Lavoro

Convitto Damiano Chiesa  

È indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di 2 aiuto cuochi per il convitto Damiano Chiesa a Bolzano. Domande entro il 6 giugno 2016.

Il convitto Damiano Chiesa cerca due aiuto cuochi da assumere a tempo indeterminato con lavoro a tempo pieno (38 ore settimanali). I posti sono riservati uno al gruppo linguistico tedesco e uno a quello italiano. Requisiti di accesso al concorso pubblico sono:

  • la licenza elementare
  • avere esperienza professionale almeno quadriennale nel settore specifico o analogo
  • essere in possesso dell’attestato di bilinguismo D oppure attestato di trilinguismo D (per ladini)

Cuochi al convitto Damiano Chiesa, regolamento e prove d’esame

Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate alla Provincia di Bolzano, Ufficio assunzioni personale, 39100 Bolzano, via Renon 13, entro le ore 12 del 6 giugno 2016. Per informazioni i candidati potranno rivolgersi all’Ufficio assunzioni personale, Maddalena.Pegolo @ provincia.bz.it o telefonare al numero 0471 412106. Il bando di concorso è disponibile qui.

L’esame per i due posti di auto cuochi al convitto Damiano Chiesa prevede una prova pratica e una orale. La prova pratica consiste nell’esecuzione di uno o più saggi di lavoro, con o senza l’ausilio di attrezzi, riguardanti:

  • preparazione di pasti semplici
  • aiuto in cucina
  • pulizia del posto di lavoro.

La prova orale verte sulle materie oggetto della prova pratica nonché sulle seguenti:

  • nozioni elementari riguardanti l’alimentazione
  • nozioni sulla preparazione dei pasti, la conservazione degli alimenti e l’igiene in genere con particolare riguardo alla cucina
  • pronto soccorso .

Inoltre potrà venire esaminata l’idoneità personale dei candidati sulla base di un apposito questionario strutturato.

Il punteggio complessivo nella graduatoria finale del concorso è dato dalla somma dei punteggi della prova pratica e della prova orale, solo se tutte sono positive. Normalmente ciascuna prova è valutata per un totale di 10 punti massimi. La commissione esaminatrice può comunque adottare un diverso punteggio massimo se ritenuto più adatto alle specifiche prove d’esame. Chi non supera tutte le prove non supera il concorso e ne è escluso.

Altre offerte di lavoro in Alto Adige sono disponibili qui.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211