Laives, ancora nessun progetto per il tracciato della A22

Pubblicato il 17 Luglio 2019 in Infrastrutture

 

Lo spostamento del tracciato della A22. Questo il tema al centro dell’incontro di ieri sera (16 luglio) a Palazzo Widmann tra il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, il suo vice, Giuliano Vettorato, e la giunta comunale di Laives guidata dal sindaco Christian Bianchi e dal suo vice Giovanni Seppi. Come noto, l’inserimento nel PUMS (piano mobilità urbana) del Comune di Bolzano di un’ipotesi di spostamento del tratto cittadino dell’autostrada del Brennero in galleria, con l’attraversamento dell’abitato di Laives, ha fatto nascere una serie di discussioni e polemiche.

Ancora nessun progetto, garantito il coinvolgimento

Proprio per fare il punto della situazione, Kompatscher e Vettorato, con quest’ultimo che si è fatto promotore dell’incontro, hanno ricevuto la giunta di Laives, rassicurandola sul fatto che “non vi sono progetti ufficiali relativi al tracciato”. Durante il vertice, infatti, il presidente della Provincia di Bolzano ha spiegato che “per quanto riguarda la A22, non sono ancora pronti gli studi di fattibilità. Non appena lo saranno, e si potrà dunque parlare in maniera concreta delle possibili varianti, tutti i comuni saranno coinvolti e potranno partecipare alla discussione, così come annunciato sin dall’inizio”.

Dialogo per trovare soluzioni condivise

Il vicepresidente della Provincia, Giuliano Vettorato, aggiunge che “si è trattato di un incontro proficuo tra le parti. Ritengo che il dialogo sia importante per trovare soluzioni condivise che possano garantire, sempre, il benessere di tutta la popolazione che vive nel territorio altoatesino”. All’incontro di Palazzo Widmann era presente anche il direttore tecnico della società Autostrada del Brennero, Carlo Costa.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211