Konrad Bergmeister membro dell’Accademia europea delle Scienze e delle Arti

Pubblicato il 11 Aprile 2016 in Culture, Territorio

Konrad Bergmeister  

Prestigioso riconoscimento per Konrad Bergmeister, presidente della Libera Università di Bolzano. Il professore è stato nominato membro dell’Accademia europea delle Scienze e delle Arti, che conta al suo interno 1.900 membri. L’istituzione di Salisburgo, uno dei più importanti think tank europei che, tra le sue fila, conta 8 premi Nobel.
Lo scopo dell’Accademia Europea delle Scienze e Arti, con sede a Salisburgo, è la promozione del dialogo scientifico, interdisciplinare e transnazionale, sulle tematiche più attuali della società europea. Tra gli oltre 1.900 suoi membri si trovano 8 premi Nobel e Papa Benedetto XVI, chiamato a farne parte nel 1992, quando ancora era cardinale. Soci onorari dell’Accademia sono inoltre 33 premi Nobel. L’Accademia concentra il suo interesse su tre aree principali: lo sviluppo della conoscenza, la diffusione dell’informazione e la realizzazione di progetti internazionali.

Konrad Bergmeister, nomina nella classe VI

Konrad Bergmeister è stato nominato – su proposta della commissione per le nomine – membro ordinario dell’Accademia nella classe VI, quella delle scienze tecniche e ambientali. I 1.900 membri sono suddivisi in 7 classi – Discipline umanistiche, Medicina, Arti, Scienze naturali, Scienze sociali, giuridiche ed economiche, Scienze tecniche e ambientali e Religioni del mondo.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211