Menu

Ambiente, Kompatscher su #Fridaysforfuture: «Subito risposte concrete ai giovani»

Pubblicato il 25 marzo 2019 in Territorio

IMG_20190315_105922  

La strategia macroregionale alpina EUSALP nel settore dell’ambiente e dell’energia punta a rendere il territorio alpino una regione modello per l’efficienza energetica e l’energia rinnovabile. Un aspetto rilevante in questa strategia è costituito dal sostegno all’imprenditoria, composta in prevalenza da piccole e medie aziende, nell’incrementare l’efficienza energetica dei propri processi produttivi. In quest’ottica il gruppo d’azione 9 di EUSALP è impegnato per giungere alla creazione di un’apposita rete per l’efficienza energetica delle imprese. Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, è intervenuto il 22 marzo all’incontro del gruppo di azione presso il NOI Techpark di Bolzano, ricordando «l’impegno dell’Alto Adige per l’efficienza energetica e l’impiego di energie rinnovabili contenuto nel pacchetto clima 2050», ed esprimendo il proprio sostegno alla creazione di un network per l’efficienza energetica imprenditoriale. «Con lo scambio delle buone pratiche – ha detto Kompatscher – e combinando le politiche delle singole regioni, avremo ulteriori stimoli per raggiungere i nostri obiettivi. Siamo per una politica dell’ascolto, e vogliamo dare risposte concrete alle richieste dei giovani espresse nelle recenti manifestazioni in favore della salvaguardia del pianeta».

«Il nostro pianeta non regge più il tradizionale modello di sviluppo economico» ha condiviso Raffaele Cattaneo, assessore all’ambiente della Regione Lombardia che ha la presidenza EUSALP per il 2019 sottolineando l’importanza della green economy. «La strategia macroregionale alpina – ha detto Cattaneo – può fornire un contributo verso il cambiamento ed essere d’esempio per tutta l’Europa». Nel corso dell’evento iniziato questa mattina al NOI Techpark di Bolzano, viene illustrata l’idea di dar vita ad una rete sovraregionale e sovranazionale di esperti per il sostegno dell’implementazione di misure di efficienza energetica nei processi produttivi delle piccole e medie imprese dell’arco alpino. Ulteriori step in questa direzione saranno attuati nel corso del 2019 e del 2020. Migliorando l’efficienza energetica dei processi produttivi, le aziende potranno avere un ritorno positivo in termini di riduzione dei costi di produzione e di incremento della competitività, offrendo allo stesso tempo un contributo per la tutela del clima.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211