Fercam, quest’anno altri 200 posti di lavoro

Pubblicato il 5 Marzo 2016 in Imprese, Lavoro

 

Lavoro, la Fercam quest’anno creerà altri duecento posti. La notizia è emersa in occasione dell’incontro Scuola-impresa, con un gruppo di insegnanti in visita alla Fercam. L’amministratore delegato dell’azienda di trasporti  Thomas  Baumgartner,  è  intervenuto  alla manifestazione organizzata da Assoimprenditori Alto Adige.

Attraverso  questo  progetto, Assoimprendiotori vuole promuovere un dialogo costruttivo  tra  mondo  scolastico  ed  economia:  in questo contesto, gli incontri  tra  docenti  e  imprenditori  rivestono  un  ruolo  centrale per migliorare  la  conoscenza  reciproca  e  rafforzare la collaborazione. Una cinquantina  di  insegnanti  provenienti  da  16  scuole  diverse di lingua italiana, tedesca e ladina di tutta la provincia hanno colto tale occasione per conoscere l’operatore altoatesino di logistica e trasporti.

Un’occasione per conoscere da vicino i dati di Fercam,  azienda che  ha  chiuso  il  2015 con un fatturato di oltre 590 milioni di
euro,  impiega  attualmente  circa  1.690  dipendenti diretti e oltre 1.800 collaboratori  indiretti.  “Per raggiungere questi risultati è fondamentale avere  collaboratori qualificati e motivati. Per questo la nostra strategia di  crescita  punta  molto sulla competenza e formazione dei collaboratori. Nel  2015  abbiamo creato 140 nuove posizioni di lavoro, in parte altamente specializzate”,  ha  spiegato Thomas Baumgartner, presentando l’azienda che per quest’anno ha già avviato un programma di ampliamento ed ammodernamento di  diverse strutture logistiche di proprietà e prevede di creare altri 200 nuovi posti lavoro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211