Innovazione, sviluppo e marketing: dal 2016 arriva Idm, la nuova azienda speciale di Bolzano

Pubblicato il 26 Ottobre 2015 in Agenda, Culture

 

Ne conosciamo il nome:  Idm Südtirol-Alto Adige, dove l’acronimo iniziale sta per Innovation, Development e Marketing. Sappiamo anche quando comincerà ad operare: il primo giorno del 2016. Rimane la curiosità di capire quanto sarà efficace la nuova azienda speciale di Provincia e Camera di Commercio di Bolzano. In dettaglio: il 60% delle quote societarie in mano alla Provincia, il resto alla Camera di Commercio.  La nuova azienda nasce dalla fusione dei 4 fornitori locali di servizi nell’ambito economico: Business Location Südtirol-Alto Adige (Bls), Organizzazione Export Alto Adige (Eos), Alto Adige Marketing (Smg) e Tis Innovation Park.

Lo statuto ne fissa i compiti, tra cui la promozione dell’innovazione e della ricerca, favorendo prodotti o processi innovativi; la promozione delle esportazioni, delle vendite e la pubblicità dei prodotti dell’Alto Adige sui mercati esteri e nazionale, con tutte le iniziative per l’espansione e il consolidamento nei mercati; lo sviluppo e la diffusione della localizzazione economica Alto Adige attraverso la promozione territoriale, l’assistenza alle imprese interessate a insediarsi o investire sul territorio provinciale; lo sviluppo e la gestione del marketing di destinazione a livello provinciale, del marchio ombrello e del marchio di qualità.

«La concorrenza aumenta e i budget devono essere impiegati in modo ancora più efficiente. Se l’Alto Adige vuole restare competitivo, tutte le forze e tutti i mezzi del settore economico si devono unire con decisione: questo riuscirà meglio accorpando sotto lo stesso tetto tutti i servizi», ha spiegato il passo il presidente della Provincia Arno Kompatscher. Il suo omologo in Camera di Commercio, Michl Ebner ha ribadito come «le aziende altoatesine hanno bisogno di un partner forte al loro fianco. La nuova azienda speciale, con servizi ancora più efficienti, può aiutarle ad essere ancora più performanti e più competitive sui mercati. Inoltre i due comitati garantiscono che l’economia si senta coinvolta in modo diretto nel lavoro in Idm».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211