Imprese familiari, convegno su come gestire la successione

Pubblicato il 9 Novembre 2017 in Imprese, Territorio

Imprese familiari  

«Nelle imprese familiari i cambi generazionali sono un momento importante e richiedono strategie precise. Una successione ben pianificata è requisito essenziale per la sopravvivenza e lo sviluppo futuro dell’azienda. Per questo la Camera di commercio di Bolzano sostiene gli imprenditori e le imprenditrici dell’Alto Adige durante questo processo con un apposito servizio» ha sottolineato Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano presso la quale a inizio novembre 2017 si è svolta una conferenza dedicata al tema. Alla manifestazione, che è stata organizzata dalla Camera di commercio in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Bolzano SpA e con The European House – Ambrosetti SpA, hanno partecipato 90 interessati alle tematiche della gestione e successione d’impresa. Altri eventi saranno organizzati nel 2018 su temi quali trend economici, mercati finanziari e digitalizzazione.

Come affrontare le sfide della successione

«Nel passaggio generazionale, la banca può assumere un ruolo molto importante, in particolar modo nelle aziende familiari — ha spiegato Nicola Calabrò, Amministratore Delegato e Direttore Generale della Cassa di Risparmio di Bolzano —. Il sostegno consiste in un affiancamento nella pianificazione della successione, che spesso risulta essere un processo articolato e difficile, nel quale i nostri consulenti d’impresa possono fungere da interlocutori di fiducia, al fine di analizzare le esigenze finanziarie sia aziendali che personali, proponendo appropriate soluzioni».

Dopo l’introduzione è intervenuto Luca Petoletti, Partner di The European House – Ambrosetti SpA, gruppo professionale di consulenza aziendale attivo a livello mondiale. Petoletti, responsabile dell’area di consulenza «Famiglia-Impresa», ha raccontato le sfide e i rischi che le imprese familiari affrontano nel tempo, errori, aspetti da tutelare e strumenti concreti di intervento, quali ad esempio i patti di famiglia.

Infine, l’imprenditore Pietro Geremia, Executive Vice President Sales & Marketing di Colorificio San Marco SpA di Marcon (VE), ha raccontato la sua esperienza. L’azienda, leader italiana nella produzione e commercializzazione di pitture e vernici per l’edilizia professionale con un fatturato di oltre 70 milioni di euro, da 80 anni è sotto la guida della famiglia Geremia e ora è giunta alla quarta generazione.

Altre conferenze in programma per il 2018

La Camera di commercio e la Cassa di Risparmio programmano ulteriori conferenze per le imprese altoatesine per l’anno prossimo: a febbraio si terrà una manifestazione su «Trend economici e scenari dei mercati finanziari», a marzo sul «Futuro delle organizzazioni e della funzione risorse umane», a maggio invece si parlerà di «Industria 4.0: come la digitalizzazione cambierà le organizzazioni».

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211