Il messaggio della preside ai ragazzi: “Usate questo tempo in modo fruttuoso”

Pubblicato il 10 Marzo 2020 in Territorio

 

“Non sprecate il vostro tempo, ma utilizzatelo in modo fruttuoso”. Questo l’appello lanciato dalla preside dell’Istituto Galileo Galilei di Bolzano Paola Burzacca, attraverso una lettera agli studenti pubblicata sui canali Facebook e Youtube della scuola. Un videomessaggio per esprimere vicinanza e trasmettere fiducia ai ragazzi in questo momento così delicato.

Il testo

“Lettera agli studenti. Care studentesse, cari studenti, ci troviamo tutti a vivere una particolare situazione, mai prima sperimentata. La nostra usuale quotidianità, con le nostre abitudini, i nostri rituali, che a volte o spesso sentiamo come un peso, è stata interrotta per cause di forza maggiore. Per me è molto strano entrare a scuola in un edificio semideserto, dove voi non ci siete, dove non ci sono i vostri insegnanti, a svolgere le lezioni e tutte le attività che hanno come scopo la vostra formazione e la vostra crescita umana. Questa nuova condizione, che speriamo possa risolversi presto, ci invita ad una riflessione: diamo spesso tanti aspetti della nostra per scontati, come se ci fossero dovuti, e così non ne cogliamo il valore e il significato. Leggendo sul web tanti commenti diversi, mi ha particolarmente colpita la riflessione di una vostra coetanea che scrive: “Forse, questa situazione potrebbe essere un vero e proprio momento in cui fermarsi e ascoltare veramente l’esigenza, anche se molte volte viene messa in secondo piano, a cui ognuno vuole rispondere. Esigenza di capire il senso del quotidiano, il senso dei fatti che avvengono; desiderio di vivere fino in fondo ciò che accade, le amicizie, l’amore, lo studio, per poter riaffermare che è nella vita di tutti i giorni che si può essere felici.” Vi invito quindi a non sprecare questo tempo, a utilizzarlo in modo fruttuoso. Seguite tutte le indicazioni che ci vengono date riguardo al contenimento del contagio a favore della nostra salute personale e di quella dei nostri cari. Seguite anche le indicazioni dei vostri insegnanti per proseguire il lavoro dello studio, prendendolo seriamente, cioè come occasione per scoprire cose nuove, riscoprire cose vecchie, capire ciò che vi può appassionare e diventare la vostra strada futura. Buon lavoro a ciascuno/ciascuna di voi! La Dirigente Scolastica Prof.ssa Paola Burzacca”



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211